Nuove rivelazioni sul caso della morte di Marco Vannini nel corso dell'ultima puntata in prima serata della trasmissione ‘Chi l'ha visto?', che è andata in onda questa sera (mercoledì 10 luglio). Stando a quanto si legge sul sito del programma condotto da Federica Sciarelli, la redazione, con l'aiuto di alcuni esperti, ha ripulito l'audio delle telefonate di Antonio Ciontoli al 118, dove si sente Marco urlare di dolore. In una si sente distintamente (dopo la ripulitura degli altri effetti di sottofondo) il 20enne gridare: "Ti prego, portami a casa". Vannini, hanno stabilito sia la sentenza di primo grado, sia la sentenza d'appello, è stato ucciso da un colpo di pistola, sparato per errore da Antonio Ciontoli all'interno del bagno della sua abitazione. Per questo Ciontoli è stato condannato a 14 anni per omicidio volontario in primo grado e successivamente a 5 anni per omicidio colposo in secondo grado. Sia accusa che difesa hanno presentato un ricorso alla Corte di Cassazione.

La telefonata di Ciontoli al 118

A chiamare per la prima volta il 118 è Federico Ciontoli, che poi passa il telefono alla mamma, Mary, ma la richiesta di intervento viene annullata. Ciontoli vuole portare lui stesso, a suo dire, il ragazzo al pronto soccorso, ma alla fine si convince a richiamare il 118: all'operatore dice che c'è un ragazzo che si è sentito male in casa, che si è ferito con la punta di un piccolo pettine. Per questo il 118 invia un'ambulanza in codice verde, cioè senza medico a bordo. Quando l'infermiera arriva a casa, Ciontoli ripete ancora la menzogna del pettine. Nel corso della telefonata si sente Vannini urlare di dolore. Urla ‘basta'. ‘Sento che si lamenta', dice l'operatrice. Poi chiede, sentendo le frasi sconnesse di Marco: ‘Ma è diversamente abile?'. E ancora: ‘Ma sta urlando, si è sentito male?'.

L'audio ripulito della telefonata

"Avete sentito gridare ‘basta, mamma'. Adesso ci sono altre parole che non eravamo riusciti a sentire: ‘Ti prego portami…. ‘ Forse dice ti prego portami a casa. O forse ti prego portami via", ha detto Federica Sciarelli nel corso della puntata di Chi l'ha visto.