Neve sul Lazio, dove nelle scorse ore sono caduti piccoli fiocchi bianchi, da Nord a Sud della Regione. Un'imbiancata inaspettata, dato l'inverno mite che ci siamo lasciati alle spalle. Marzo sta volgendo al termine, ma una corrente fredda proveniente dalla Russia sta facendo precipitare le temperature al di sotto dello zero anche in città. Sono molti gli utenti che stupiti, da finestre e balconi delle proprie abitazioni dove si trovano chiusi per l'emergenza coronavirus, hanno immortalato i candidi fiocchi volteggiare nell'aria fredda, posandosi timidi al suolo e hanno postato foto e video sui social network. Tante le segnalazioni dei lettori a Fanpage.it. Alcune di queste dalla provincia di Rieti, dai Castelli Romani, dal Monte Livata e addirittura da Gaeta, sul litorale del Lazio in provincia di Latina.

Le previsioni del meteo a Roma per domani, mercoledì 25 marzo

Le previsioni del meteo a Roma per domani, mercoledì 25 marzo registrano tempo bello, con sole, cielo sereno o poco nuvoloso e freddo. Le temperaure sono in calo, arrivando a toccare anche in città minime pari o al di sotto dello zero. La colonnina di mercurio nella Capitale oscillerà tra minime di zero e massime di 12 centigradi. Nel resto dei capoluoghi del Lazio potrebbe piovere, sono infatti precipitazioni, seppur deboli, su Rieti, Latina e Frosinone. La provincia più fredda sarà quella Reatina, con l'asticella di mercurio che potrebbe arrivare a toccare i cinque gradi sotto lo zero. Come previsto dagli esperti de IlMeteo.it, la settimana in genere sarà caratterizzata da un forte maltempo, per l'interazione tra masse d'aria molto fredda in arrivo dalla Russia e un profondo ciclone attualmente sulle coste del Nord Africa.