9.878 CONDIVISIONI
Covid 19
24 Aprile 2020
13:57

Neonato morto all’ospedale San Paolo di Civitavecchia: indaga la procura

Tragedia all’ospedale San Paolo di Civitavecchia, dove un neonato di un mese è morto. Arrivato in pronto soccorso, gli operatori sanitari hanno tentato di rianimarlo per quaranta minuti, ma non c’è stato purtroppo nulla da fare per salvarlo. Sul caso indaga la procura, per accertare le cause del decesso.
A cura di Alessia Rabbai
9.878 CONDIVISIONI
Foto di repertorio
Foto di repertorio
Attiva le notifiche per ricevere gli aggiornamenti su
Covid 19

La procura di Civitavecchia indaga sulla morte di un neonato di un mese avvenuta all'ospedale San Paolo di Civitavecchia. Il decesso risale alla notte scorsa presso il nosocomio del litorale a Nord di Roma. Un dramma che ha toccato profondamente una famiglia, distrutta dal dolore per la perdita del piccolo angelo, volato in cielo troppo presto e il personale sanitario in servizio, che non ha potuto purtroppo fare nulla per riconsegnarlo tra le braccia dei genitori.

I sanitari hanno tentato di rianimarlo per 40 minuti

Secondo le informazioni apprese, il bimbo, venuto alla luce il 18 marzo scorso in un ospedale della Capitale, avrebbe presentato problemi fin dalla nascita. Una situazione che si sarebbe progressivamente aggravata. La mamma è arrivata in pronto soccorso alle ore 20 di ieri con il piccolo in braccio. Il personale sanitario di turno ha cercato di rianimarlo praticandogli il massaggio cardiopolmonare pediatrico per ben quaranta minuti, ma non c'è stato purtroppo nulla da fare per salvargli la vita.

Il bimbo perdeva sague dalla bocca

Il bimbo perdeva sangue dalla bocca, per questo il medico di turno insieme alla Asl Roma 4 hanno avvertito subito la Magistratura. Ora bisogna solo aspettare, si attendono gli accertamenti della Procura, per capire cosa abbia provocato il decesso, se siano state eseguite correttamente tutte le procedure per accertare e monitorare il suo stato di salute e verificare se si sarebbe potuto salvare. Sulla salma del bimbo saraà disposta l'autopsia, i cui risultati saranno fondamentali per chiarire cosa abbia provocato la morte.

9.878 CONDIVISIONI
32129 contenuti su questa storia
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni