La pizzeria Napul’è di Formia di Gennaro Licciardi
in foto: La pizzeria Napul’è di Formia di Gennaro Licciardi

A Formia c'è la "pizza sospesa", un'iniziativa della pizzeria Napul'è, presente in molte altri locali di ristorazione italiani, che permette ai clienti al costo di 3 euro di lasciare un ordine aperto per i più bisognosi. Gennaro Licciardi, proprietario dell'attività e piazzaiolo, ha pubblicato un video sulla pagina Facebook Napul'è in cui mostra come prepara le pizze e le porta in strada, consegnandole ai senza tetto che si trovano nei pressi della stazione ferroviaria e in diversi punti della città. "Ho scelto di farmi filmare e di rendere visibile a tutti questi video – ha spiegato Gennaro a Fanpage – perché molti clienti sono scettici e non credono che i loro soldi vengano utilizzati per fare del bene alle persone che ne hanno bisogno". Gennaro nasce nel cuore di Napoli, ai Quartieri Spagnoli e ha aperto la sua attività nella città sul litorale della provincia di Latina, portando con sé il calore e la voglia di dare che solo chi conosce gli abitanti partenopei può comprendere. Gennaro prepara le pizze di sera e le sistema nei cartoni poi, esce in strada e, armato di acqua, tovaglioli e bicchieri, fa il giro dei muretti e delle panchine dove siedono persone povere, spesso sole, strappando loro un sorriso e una chiacchierata.

Gennaro, l'angelo pizzaiolo

"Lei è un angelo, mi dicono alcuni. Ascoltare queste parole mi riempie di gioia". Il pizzaiolo non consegna le pizze sospese solo in strada, ma anche a domicilio: "Mi capita di portarle a casa a tre famiglie che abitano qui vicino" e ha in mente anche un'altra idea: "Voglio aprire la mia pizzeria il sabato mattina per chi vuole venire senza pagare. Può sedersi e ordinare la pizza che desidera, la sua preferita!. Certo, non abbiamo tanti tavoli, possiamo far accomodare 5 persone per volta ma lo facciamo volentieri".