316 CONDIVISIONI
18 Novembre 2015
16:08

Musei in Musica Roma sabato 21 novembre 2015: il programma completo

Una notte tra musica e arte nei musei più belli di Roma. Sabato 21 novembre 2015 si terrà la VII edizione di Musei in Musica, manifestazione promossa da Roma Capitale.
A cura di Enrico Tata
316 CONDIVISIONI

Una notte tra musica e arte nei musei più belli di Roma. Sabato 21 novembre 2015 si terrà la VII edizione di Musei in Musica, manifestazione promossa da Roma Capitale con la collaborazione di  BNL, UniCredit e Banca Monte dei Paschi di Siena, e con il coordinamento organizzativo di Zètema Progetto Cultura. I musei civici e gli altri spazi coinvolti nell'iniziativa saranno aperti fino alle 2 di notte, con ultimo ingresso all'una. Eventi a ingresso gratuito, dove indicato, oppure con biglietto a costo simbolico di un euro.

Musei in Musica, tutti gli eventi in programma

Musei Capitolini (Piazza del Campidoglio)

Il suono dell'immagine – ore 20,30/22,00/23 Sala Pietro da Cortona

Il Maestro Paolo Vivaldi (pianoforte) e l'ensamble composto da Alberto Mina – violino, Carlo Onori – violoncello, Alessandro Sartini – live electronics, eseguiranno dal vivo alcuni brani delle colonne sonore televisive e cinematografiche composte dallo stesso Vivaldi. Tra le colonne sonore eseguite: Rino Gaetano, La Baronessa di Carini, La Bella Società, regia di Gian Paolo Cugno, Edda Ciano e il Comunista, I Cantastorie, Gli Anni Spezzati,  Non Essere Cattivo, Olivetti, la Forza di un Sogno. A cura dell’Associazione Argostudio

Raffaello, Parmigianino e Barocci. Metafore dello sguardo (mostra)

Cinema – Giuliani, Pietropaoli, Sferra – ore 21/22,30/24,00)

Rosario Giuliani, sax contralto & soprano, Enzo Pietropaoli, contrabbasso e Fabrizio Sferra, batteria presenteranno una selezione di alcuni celebri temi di Ennio Morricone e Nino Rota. A cura di Laboratorio Otto

Protomoteca (Piazza del Campidoglio)

Il nuevo tango per orchestra d'archi e bandoneon – ore 21,30/22,15/23,15

L'Orchestra Xilon, diretta da Paolo Matteucci, in un concerto dedicato al grande musicista e compositore argentino Astor Piazzolla. Tra i brani scelti: Muerte del Angel, Libertango, Ave Maria, Primavera Portena, Oblivion. Con la partecipazione straordinaria di Cristiano Lui alla Fisarmonica e Bandoneon e di Andrea Paoletti (violino solista). A cura di Associazione Xilon.

Palazzo Braschi (Piazza Navona)

Mister Jones – A tribute to Elvin Jones – ore 20,45/21,45/22,45 Salone d'Onore

I giovani protagonisti della scena jazz italiana sostenuti dal batterista Roberto Gatto incontrano il sound di Elvin Jones.
Roberto Gatto (batteria), Matteo Bortone (contrabbasso), Carlo Conti (sax alto). A cura di Cherubini Srl.

Waiting 4 Waits – Viaggio nella musica di Tom Waits – ore 21.30/ 22.30/ 23.30 Sala Torlonia

Raffaella Siniscalchi Quartet in un tributo straordinario a Tom Waits attraverso digressioni pop, jazz e sperimentali. Con Raffaella Siniscalchi (voce), Massimo Antonietti (chitarra), Simone Alessandrini (Sax) ed Ermanno Dodaro (contrabbasso).
A cura di I&B ITALIA srl.

L’incanto della fotografia. Le collezioni Silvio Negro e Valerio Cianfarani al Museo di Roma (mostra)

War is over! L’Italia della Liberazione nelle immagini dei U.S. Signal Corps e dell’Istituto Luce, 1943-1946 (mostra)

Casa di Goethe (Piazza del Popolo)

Wandering – Ada Montellanico e Francesco Diodati duo – ore 21.00, 22.30, 24.00

Negli spazi eventi del museo la splendida voce di Ada Montellanico, autrice e cantante tra le più originali e raffinate della scena jazz, accompagnata alla chitarra da Francesco Diodati, giovane musicista jazz in rapida ascesa nazionale e internazionale.

Lady Hamilton: Eros e Attitude. Culto della bellezza e antichità classica nell’epoca di Goethe (mostra)
Goethe in Italia (mostra)

Centrale Montemartini (via Ostiense)

Rem – Rome emotional map – ore 20.30, 22.00, 23.00

Dalla tradizione degli stornelli e delle serenate anonime romane, passando per Ferri, Pasolini, Petrolini, fino ai temi degli anni settanta di Venditti e Califano. Si esibiranno in concerto Giulia Anania e un ensemble d'eccezione composto da Filippo Schininà alla batteria, Stefania Placidi alla chitarra, Felice Zaccheo al mandolino. Alle canzoni saranno alternate le letture di aneddoti del quartiere con l'attore Michele Botrugno e la performer Lilith Primavera. A cura dell’Associazione Culturale Artifici.

Galleria d'Arte Moderna (Via Crispi)

I'mperfect – ore 20.00, 21.00, 22.00, 23.00, 00.00, 01.00

La Compagnia Bricolage Dance Movement, presenta uno spettacolo di danza in equilibrio tra perfezione e imperfezione, con le coreografie di Michela Mucci. A cura di Asd Bricolage Dance Movement.

Artisti dell’Ottocento: Temi e Riscoperte (mostra)
Arturo Noci (1874-1953). Figure e ritratti degli anni romani (mostra)

MACRO (Via Nizza, 138)

BeatupMacro – ore 20.00, 20.40, 22.30, 23.30

Una serata completamente dedicata agli strumenti musicali a percussione quella che il MACRO propone per Musei in Musica. Si esibiscono i Blow Up Roman Percussion (Flavio Tanzi, Aurelio Scudetti, Alessandro Di Giulio e Pietro Pompei) e l'orchestra di percussioni Akuna Matata.
A cura dell'Associazione Culturale Bela Bartok

Electic Ktt – ore 21.00

Il concerto rende omaggio a uno dei compositori polacchi della nuova musica, scomparso due anni fa, Zbigniew Karkowski. Realizzato in collaborazione con l’Istituto Polacco di Roma e Sonoramusic, ha come protagonista il basso elettrico di Kasper T. Toeplitz, artista che per anni ha lavorato a fianco di Karkowski.

MOSTRE – FOTOGRAFIA – Festival Internazionale di Roma XIV Edizione: IL PRESENTE. Gianfranco Baruchello – Come la quercia. – Artisti in Residenza 2015 Emanuela Ascari – Ciò che è vivo project / Gli Impresari

MACRO Testaccio (Piazza Orazio Giustiniani)

Notte Bhangra al museo – ore 20.30, 21.30, 23.30

Il Bhangra è un'arte indiana che unisce musica, danza e tradizioni. Per Musei in Musica i Bhangra Brothers, originari del Punjab, porteranno al Macro Testaccio i suoni, i colori e la vivacità della loro cultura e delle loro tradizioni. Con i danzatori Karambir Singh, Gurbir Singh, Jagrop Singh, Gurpeet Singh, Gurpartap Singh, Keir Fraser. A cura dell'Associazione Culturale Blue Cheese Project

MOSTRE – Alberto Di Fabio – CosmicaMente – Cristiano Pintaldi – Dalla materia alla luce

Mercati di Traiano (Via Quattro Novembre)

LE FESTE DI DANZE…ai Mercati di Traiano (musica e danza) – ore 21.30, 22.30, 23.30

I Senzaterra propongono dal vivo brani originali del loro secondo album Sulu ‘na strada e brani tradizionali. Una grande festa di musica e danze tra tarantelle, tammurriate, pizziche, saltarelli e le canzoni della tradizione mediterranea e romana legate alla devozione religiosa, alla protesta, al lavoro e all'amore, che sono il cuore pulsante e l'anima vibrante della cultura popolare italiana. A cura dell'Associazione Culturale Percorsi di Crescita.

Museo dell'Ara Pacis (Lungotevere Augusta)

Pinocchio in musica – ore 21.00, 22.30, 24,00

Uno spettacolo di Livio Viano che mette in scena in modo originale la celebre favola di Collodi con arrangiamento musicale a cura del Quintetto di fiati Gianni Rodari. L'attrice e danzatrice Stefania Ventura muove i fili della marionetta e, con la complicità dei suonatori, danza tra le rime e le note musicali per accompagnare il pubblico in tutte le avventure di Pinocchio. Musiche eseguite dal vivo di Sandro Balmas (chitarra). A cura di Teatro D'Aosta

Museo Carlo Bilotti  (Viale Fiorello La Guardia)

La flute de Pan – ore 20.30, 21.30, 22.30

Un concerto per flauto e voce con musiche di Claude Debussy, Andre Caplet, Jacques Ibert, Albert Roussel, Monique Gabus, Joaquin Rodrigo, Paolo Zampini. Con Paolo Zampini (flauto), Elena Tereschenko e Antonia Fino, voce. A cura di Associazione NEM – Nuovi Eventi Musicale.

MOSTRE – Cultura Domestica. Un progetto di Las Mitocondria. – Speculum: la materia e il suo doppio. – URBS PICTA la Street Art a Roma. Fotografie di Mimmo Frassineti. ingresso gratuito

Museo Napoleonico (Piazza di Ponte Umberto I)

I love opera – Tre maestri del belcanto – ore 20.30 Cimarosa, ore 22.00 Mozart, ore 23.30 Rossini

L’agilità, i fraseggi, la leggerezza e la meticolosità del belcanto in tre concerti di repertorio operistico. Il programma del concerto è un’antologia classica dove sono presenti opere composte da tre maestri, tra i principali dello stile belcantistico: Cimarosa, Mozart e Rossini. A cura dell’Associazione Concertistica Romana con la direzione artistica del Maestro Carlo Magni
Ingresso gratuito.

Museo di Roma in Trastevere (Piazza Sant'Egidio)

I Suoni della Terra – ore 21.00, 22.00, 23.00

Il suono della materia. Pezzi di legno, ferraglia, tubi, bastoni, tamburi: la materia sonica del gruppo musicale Percussioni Ketoniche sgorga da qualunque forma percussiva. Nel concerto I Suoni della Terra saranno protagonisti strumenti a percussione presi in prestito dalla natura restituita sotto forma sonante nuova e inusuale. A cura di Percussioni Ketoniche

Musei di Villa Torlonia (Via Nomentana)

Danze sacre e profane del Medioevo – ore 20.30, 21.30, 23.00 Casino Nobile

Concerto di musiche e danze medievali, sacre e profane, su copie di strumenti d’epoca.A cura di Associazione Archetipa Ottava

MOSTRA Mario Sironi e le illustrazioni per il “Popolo d’Italia” 1921-1940.

Palazzo delle Esposizioni (Via Nazionale)

Dal grammofono al … grande schermo – ore 21.00, 22.00, 23.00

Il quartetto d’archi Il Cortile delle Palme esegue un repertorio classico con brani del primo ‘900, proponendo tutto il meglio del pop d’autore, del Musical e dell’operetta. Dalle immortali melodie di A. Lloyd Webber (Cats, Il fantasma dell’Opera), alle indimenticabili canzoni a firma di Cole Porter e George Gershwin, ai temi famosi di celebri film (Colazione da Tiffany, Il Padrino, Schlindler’s List) per concludere con brani evergreen quali Yesterdy e My Way. A cura dell’Associazione Culturale Early Music Italia

MOSTRE
– Impressionisti e moderni. Capolavori dalla Phillips Collection di Washington
– Una dolce vita? Dal Liberty al design italiano. 1900-1940
– Russia on the road (1920-1990)

Scuderie del Quirinale (Via XXIV Maggio)

MOSTRA Balthus

Una grande mostra monografica divisa in due sedi, Villa Medici e Scuderie del Quirinale – con cui Roma celebra – a quindici anni dalla morte – Balthasar Klossowski de Rola, in arte Balthus (1908-2001), maestro tra i più originali ed enigmatici del Novecento. Alle Scuderie del Quirinale una completa retrospettiva organizzata intorno ai capolavori più noti.

Casa Argentina (Via Veneto)

Romatango a via Veneto – ore 20.30 e ore 22.00

A cura dell'Ambasciata Argentina in Italia si svolge a Casa Argentina il concerto "RomaTango a Via Veneto" del quartetto italoargentino CuarteTango composto da Raul Dousset (Argentino, flauto), Gabriel Chami (argentino, piano), Giuliano Bisceglia (italiano/violino) e Gianfranco Benigni (italiano, basso), accompagnati dai due bandoneonisti Gianpaolo Costantino (italiano) e Mariano Navone (argentino). Eseguiranno brani classici e moderni di Manzi, Discepolo, Piazzolla ed altri.

Università La Sapienza (Piazzale Aldo Moro)

Dalle 20.00 alle 24.00
Ingresso Gratuito
La Sapienza Università di Roma in occasione di Musei in Musica apre al pubblico, dalle 20.00 alle 24.00 e ad ingresso gratuito, otto musei del suo Polo museale, con visite guidate, laboratori ludici per bambini e una serie di eventi musicali.
Nell'Aula Magna – Palazzo del Rettorato alle ore 21.15, l’Orchestra MuSa Classica, diretta da Teresa Fantasia, propone il "Valzer" di D. Shostakovich tratto dalla jazz suite, per proseguire con brani tratti da "Lo schiaccianoci" di P. I. Ciaikovski e dalla suite “Estancia” di A. Ginastera. Si prosegue alle ore 22.15 con l’Orchestra EtnoMuSa, diretta da Letizia Aprile, che propone un concerto di musiche tradizionali italiane e musiche etniche internazioni, spaziando dalle serenate siciliane alle tarantelle. L’Orchestra EtnoMuSa si esibisce anche alle ore 21.00 al Museo di Mineralogia.
Presso il Museo di Chimica “Primo Levi” ore 21.30 e presso il Museo delle Origini ore 22.30 il Coro MuSa Blues esegue musiche tratte dal repertorio blues, soul, jazz, nonché dalla musica di tradizione afroamericana.
Il Museo dell’Arte Classica – Gipsoteca accoglie alle 22.30 il Duo MuSa Classica composto da Daniele Gorla (violino) e Giusi Rinaldi (pianoforte), con musiche di Respighi e Mozart, mentre al Museo di Geologia alle ore 20.30 si svolge il concerto Coro MuSa diretto dal prof. Paolo Camiz.

316 CONDIVISIONI
Notte dei Musei 2022 a Roma: il programma degli eventi e le mostre aperte a 1 euro
Notte dei Musei 2022 a Roma: il programma degli eventi e le mostre aperte a 1 euro
Covid Lazio, bollettino di sabato 21 maggio: 2.479 casi positivi, 7 morti e 1.363 contagi a Roma
Covid Lazio, bollettino di sabato 21 maggio: 2.479 casi positivi, 7 morti e 1.363 contagi a Roma
Previsioni meteo Roma e Lazio oggi 21 maggio: caldo estivo, termometro sopra i 30 gradi
Previsioni meteo Roma e Lazio oggi 21 maggio: caldo estivo, termometro sopra i 30 gradi
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni