Foto Google Maps
in foto: Foto Google Maps

Un ragazzo di 18 anni è stato gambizzato con un colpo di pistola in via Casilina, all'interno del territorio del comune di Montecompatri, comune dei Castelli Romani a sud est di Roma. Stando a quanto si apprende il fatto sarebbe avvenuto precisamente nel corso della serata di ieri, mercoledì 13 novembre, al civico 3338 di via Casilina all'interno e poi all'esterno di un bar. All'interno del locale sarebbe iniziata una discussione tra due clienti e sarebbe continuata poi all'esterno, dove un uomo ha sparato al ragazzo rom con una pistola e poi è scappato a bordo di un'automobile. Il ferito è stato subito soccorso dagli amici e trasportato all'ospedale Bernardini di Palestrina per una ferita e una frattura del perone sinistro. Sarebbe in gravi condizioni, ma non in pericolo di vita. Sulla vicenda stanno indagando i carabinieri della compagnia di Frascati e i colleghi di Montecompatri.

A Pomezia coppia trovata in possesso di armi e droga

A Pomezia, comune a sud di Roma, una coppia di cittadini albanesi è stata trovata in possesso di armi e cocaina dagli uomini del comando provinciale di Roma della Guardia di Finanza. Dovranno rispondere delle accuse di detenzione illecita di armi da fuoco e spaccio di sostanze stupefacenti. A bordo della loro automobile sono state trovate otto dosi di cocaina pronte da vendere e così i finanzieri hanno deciso di perquisire anche l'abitazione della coppia: dentro casa avevano una pistola calibro 9 con 34 cartucce, due pugnali da combattimento, bilancino di precisione e sostanze da taglio.