Foto d’archivio
in foto: Foto d’archivio

Un particolare inquietante: sulla schiena del cadavere una misteriosa scritta fatta con un rossetto: "Mi hai lasciato sola, mi vendicherò". Tragedia ai Parioli, uno dei quartieri più ricchi di Roma. Un ragazzo di 22 anni è stato trovato morto nel suo letto in via di Villa Grazioli, una traversa di via Salaria. Il corpo senza vita del giovane, riporta l'agenzia di stampa Omniroma, è stato ritrovato dalla mamma, si trovava nella sua camera e indossava il pigiama. Aveva passato la notte in compagnia di un'amica. Stando a quanto si apprende, faceva uso di alcol e stupefacenti.

Mistero ai Parioli, indagata la fidanzata del 22enne

Le indagini sul misterioso ritrovamento sono state affidate agli investigatori del commissariato Salario-Parioli e agli uomini della squadra mobile della questura di Roma. Sul posto è intervenuta anche la polizia scientifica. Per il momento non si esclude nulla in merito alle cause della morte, neanche l'ipotesi di morte per overdose. Stando alle prime ricostruzioni, il ragazzo sarebbe rientrato a casa la sera precedente alla morte con una ragazza conosciuta in comunità. La giovane poi sarebbe andata via. Sul corpo non sarebbero stati riscontrati segni di violenza, ma sarà l'autopsia a stabilire le cause esatte della morte.

La fidanzata del 22enne è indagata per omicidio colposo nell'ambito dell'inchiesta aperta dalla procura di Roma e coordinata dal pm Mario Dovinola.