La scala mobile chiusa a Repubblica
in foto: La scala mobile chiusa a Repubblica

Scala mobili chiuse oggi in almeno tre fermate della metropolitana di Roma. Scala mobile chiusa alla fermata Repubblica della linea A. Le foto sono state scattate questa mattina, giovedì 14 novembre, mentre una folla di passeggeri in discesa da un convoglio si metteva in fila attendendo il proprio turno per salire sull'unica scala disponibile per uscire dalla stazione di Piazza Esedra. L'ennesima chiusura, probabilmente dovuta a un guasto. Romani e turisti che utilizzano il servizio di trasporto pubblico per spostarsi in città affollandosi sulla destra, guardavano i gradini immobili chiedendosi se fosse il presagio di una nuova chiusura della stazione. Ai piedi della scala una transenna che impedisce l'accesso.

Scala mobile rotta a Valle Aurelia

Il nostro viaggio lungo la metropolitana di Roma non termina qui, dopo guasti ai treni, rallentamenti della circolazione e chiusure di ben cinque stazioni nel giro di due giorni, com'è successo tra lunedì e martedì alle fermate Furio Camillo, Manzoni, San Giovanni e Re di Roma, le scale mobili alternandosi, una dopo l'altra, fanno cilecca. Insieme alla scala di Repubblica resta chiusa anche una scala mobile di Valle Aurelia, in entrata alla stazione, in direzione Battistini, anch'essa interdetta da una transenna così come una rampa di scale normali, resa inaccessibile ai viaggiatori.

Scale mobili rotte anche a Policlinico

La chiusura delle scale mobili riguarda anche la metro B, in particolare oggi entrambe le scale mobili in uscita dalla stazione di Policlinico erano ferme, l'una interdetta e l'altra non funzionante. I passeggeri hanno segnalato il disservizio pubblicando foto e video su Twitter. In un filmato si vede una folla di persone che si appresta a salire i numerosi gradini, una vera e propria "scalata" per tornare in superficie, che ha coinvolto anche anziani.

Scale mobili chiuse a Policlinico
in foto: Scale mobili chiuse a Policlinico