Foto di repertorio
in foto: Foto di repertorio

Treni fermi e circolazione interrotta tra le stazioni di Basilica San Paolo e Policlinico della linea B della metropolitana di Roma. Il disservizio è in corso in direzione del capolinea Rebibbia/Ionio. Una mattina di passione quella di oggi, venerdì 13 settembre, per gli utenti del servizio di trasporto pubblico della Capitale, con grossi disagi a partire dall'alba, con il black out che si è verificato alla stazione Termini. Inizialmente l'interruzione della circolazione ha riguardato la tratta compresa tra San Paolo e Castro Pretorio, ma si è estesa a un'ulteriore stazione.

Navette sostitutive

A comunicare il disservizio InfoAtac, che ha informato gli utenti della situazione della circolazione dei convogli: "Metro B: interruzione tratta Basilica San Paolo-Policlincio per guasto tecnico". L'azienda che gestisce il servizio di trasporto pubblico della Capitale ha spiegato che "restano attive le tratte tra le stazioni Laurentina – Basilica di San Paolo e Policlinico – Rebibbia/Ionio". Nel frattempo, in sostituzione alla linea metro è stato attivato il servizio bus navetta, le fermate da Circo Massimo-San Paolo Basilica.

Black out alla stazione Termini

La stazione Termini di Roma, a partire dalle ore 6.30 di di questa mattina, è rimasta al buio, con banchine senza illuminazione e scale mobili ferme a causa di un black out, provocato, come spiega Atac da "un problema all'impianto d'illuminazione". I passeggeri che al momento dell'accaduto stavano transitando all'interno del più importante snodo metropolitano e ferroviario della Capitale si sono dovuti arrangiare come potevano e si sono fatti strada nell'oscurità, servendosi delle torce dei cellulari.