Riaperta la stazione Barberini della metro A di Roma. Ma solo parzialmente, infatti, come informa Atac, è accessibile solo al "flusso passeggeri in uscita". I tecnici stanno lavorando per completare le verifiche sugli impianti di traslazione, che hanno reso necessaria la chiusura della stazione, "con l'obiettivo di arrivare al più presto alla riapertura completa", si legge nella nota. "Nel frattempo i treni si fermano per consentire la discesa dei passeggeri e l'uscita dalla stazione. L'ingresso rimane al momento ancora interdetto". Restano chiuse le stazioni di Spagna, sempre per alcuni controlli in corso e Repubblica, dopo il crollo della scala mobile dello scorso ottobre, che non ne ha ancora consentito la riapertura e, al momento, la data non è nota. "I controlli sugli impianti proseguono anche alla stazione Spagna, ancora chiusa al traffico passeggeri". Ma Atac rassicura che: "Una previsione sui tempi di riapertura sarà disponibile già domani".  Tuttavia questa mattina, venerdì 14 dicembre, gli utenti a bordo della linea rossa segnalano forti rallentamenti alla circolazione dei convogli.

Natale si avvicina e la chiusura delle stazioni priva i passeggeri di una comoda fermata a Piazza di Spagna, proprio sotto Trinità dei Monti, tra le vie del cuore della Capitale. Per agevolare lo spostamento in città di turisti e pendolari, rimane attivo il servizio di collegamento bus attivato nella tratta Flaminio-Termini". Per chi dovesse recarsi nella zona di via del Corso, oltre agli autobus, può scendere alla fermata Flaminio della metro A o a Colosseo della metro B e trovarsi poco distante dalle vie dello shopping.