Giovedì 24 gennaio 2019: questa la data da segnare sui calendari. Secondo i modelli meteo a disposizione degli esperti, fra una settimana un'intensa perturbazione potrebbe portare aria gelida e neve anche in pianura sul Lazio e forse anche a Roma. La pagina Facebook "Meteo neve Roma e Castelli" per esempio parla di "configurazioni molto interessanti da entrambi i modelli matematici principali" per la giornata di giovedì 24. Bisognerà aspettare probabilmente uno o due giorni per avere previsioni più attendibili.

In generale i meteorologi del sito IlMeteo.it, parlano dell'arrivo di aria fredda di origine polare tra lunedì 21 e martedì 22 gennaio. "Si formerà un vortice ciclonico invernale tra il Tirreno e il mar Ligure in una delle peggiori configurazioni per l’Italia, che causerà piogge e temporali e tanta neve sino in pianura inizialmente pure nelle zone interne di Sardegna, poi su tutta la Toscana, tanta neve e Firenze, a bassissima quota fino a Roma Nord sul Lazio, su tutta l’Umbria e le Marche e poi sul Nordest copiosissima sull’Emilia Romagna sin sulle coste pure a Rimini e Ravenna". Una seconda ondata di freddo arriverà tra giovedì e venerdì e potrebbe portare neve anche sulla Capitale.