Sabato e domenica farà caldo, molto caldo. Se è una buona notizia per chi andrà al mare, dove troverà sole su tutte le spiagge del litorale del Lazio, per chi rimarrà a Roma significherà resistere a temperature che arriveranno a toccare i 36 gradi nelle ore più calde della giornata di sabato. Già nella serata di domenica è previsto però un leggero calo. L'anticiclone africano, come l'hanno denominato i meteorologi de il Meteo.it, si sta posizionando in queste ore sull'Italia e porterà caldo e afa in tutte le regioni. Si tratta, avvertono gli esperti, della più intensa ondata di caldo di questa estate. Le temperature saliranno vertiginosamente tra sabato 14 luglio e domenica 15 luglio a partire dalle regioni meridionali e poi l'ondata di caldo salirà verso nord. Previste punte di 43 gradi nelle zone interne della Sicilia, 39 gradi a Siracusa, Catania, Oristano e Sanluri in Sardegna. Tra le città più calde ci sono Firenze, Roma e Ferrara. A Milano, Napoli e Palermo le temperature massime toccheranno i 33 gradi.

Lunedì le temperature si abbasseranno

Secondo Antonio Sanò, direttore e fondatore del sito www.iLMeteo.it, "Lunedì 16 l’estate subirà uno scacco quasi matto. Una perturbazione atlantica investirà gradualmente tutte le regioni settentrionali e poi quelle centrali con temporali, grandinate, locali trombe d’aria e un crollo termico di 10°C su tutto il Nord". Lunedì a Roma previsto un calo delle temperature, che dovrebbero scendere (le massime) a 30/31 gradi, l'arrivo di nuvole. Non dovrebbe piovere.