Aprile è arrivato, ma il caldo non sembra essere ancora alle porte. Nonostante il sole che ormai sembra essere una costante di questa giornata, l'aria fredda cela temperature di massimo dieci gradi a Roma. In provincia ha addirittura nevicato: le immagini dei fiocchi di neve e delle strade imbiancate di Rieti hanno fatto il giro d'Italia e sono state condivise centinaia di volte sui social network. Nonostante l'aria in questo giovedì 2 aprile sia ancora pungente, i dati nei prossimi giorni sono rassicuranti e le temperature dovrebbero aumentare fino ad arrivare a una massima di 21 gradi. Il caldo arriverà in modo graduale: oggi le minime si attestano comunque sui 2 gradi, mentre la massima non supererà i 13. Ma a partire da domani le cose inizieranno a cambiare.

Meteo Roma 2 aprile, temperature toccano 2 gradi

Domani mattina la temperatura minima sarà comunque bassa. Come oggi non supererà i 2 gradi, ma a rialzarsi sarà la massima. Segno che durante la giornata farà più caldo, mentre la sera e la mattina presto farà freddo esattamente come gli altri giorni: Domani, infatti, le temperature arriveranno a toccare quota 17 gradi, e nei giorni successivi sono previsti ulteriori rialzi. Sabato 4 aprile, infatti, la minima sarà comunque bassa, non superando i 4 gradi: ma la massima arriverà a 21. Il trend dovrebbe rimanere invariato anche nei giorni successivi e fino a metà aprile le massime dovrebbero rimanere tutte intorno ai 20 gradi. Questi giorni sono caratterizzati anche dall'assenza di precipitazioni e dai cieli poco nuvolosi: se il freddo rimarrà nell'aria ancora un po', stessa cosa non si può dire delle piogge, che almeno per le prossime due settimane non dovrebbero rovesciarsi su Roma.