Matteo Salvini visita il gattile del Verano a Roma.
in foto: Matteo Salvini visita il gattile del Verano a Roma.

Matteo Salvini questa mattina ha visitato il gattile del Verano, la struttura che ospita la più grande colonia di gatti di Roma. All'interno ce ne sono ben 450 e sono curati dall'associazione di volontariato Animal welfare onlus. La visita del vicepresidente del Consiglio arriva dopo lo stanziamento da parte del Viminale di un fondo da un milione di euro per contrastare il maltrattamento degli animali. Soldi che verranno distribuiti tra Puglia, Campania, Lombardia, Lazio, Piemonte, Toscana, Emilia Romagna, Marche e Sicilia, cioè le regioni italiane che hanno più di 50 strutture deputate all'accoglienza degli animali.

Il Pd attacca: "Così distoglie l'attenzione dai fondi russi"

Sulla visita del ministro dell'Interno al gattile del Verano è intervenuto il Pd, che ha criticato il suo mettersi in mostra, distogliendo l'attenzione da altre problematiche che riguardano l'Italia. "Pieno sostegno alle associazioni che sostengono gli animali randagi e in difficoltà, in particolare in questi mesi estivi, ma Salvini la deve smettere di strumentalizzarle. L'improvvisa escalation animalista è un'iniziativa lodevole. Peccato che la tiri fuori dal cilindro proprio ora che deve distogliere l'attenzione dei media dal Russia gate e dal caso dell'orso M49", attacca la deputata del Partito democratico, Patrizia Prestipino. Riferendosi all'orso abbattuto, l'esponente dem dichiara: "Il silenzio del suo partito per l'abbattimento di un orso, patrimonio indisponibile dello Stato, è addirittura assordante. Gli animali si amano tutti e sempre e non a giorni alterni come, invece, fa Salvini per tornaconto elettorale".