Matteo Salvini e Virginia Raggi
in foto: Matteo Salvini e Virginia Raggi

Matteo Salvini è sbarcato questa mattina sul litorale romano, accompagnato dagli esponenti locali e cittadini del suo partito, come Monica Picca e Maurizio Politi. In particolare il leader della Lega ha attraversato il quartiere di Nuova Ostia, uno dei territori più difficili della città, tra gravi problemi sociali irrisolti e il potere delle organizzazioni mafiose come il clan Spada che qui ha stabilito il suo feudo. Salvini ha incontrato i residenti delle case popolari, facendosi mostrare di persona i cornicioni pericolanti e gli edifici fatiscenti, arrivando anche in via dei Forni lì dove c'era la Palestra Femus Box gestita da Roberto Spada.

Salvini contro Raggi: "Si arrabbia quando vengo a Roma"

La passeggiata a Ostia è stata l'occasione per sparare l'ultima bordata contro Virginia Raggi, in quella che sembra una campagna elettorale permanente: "Di solito quando io mi muovo a Roma lei si arrabbia e mi insulta. Spero che almeno la mia visita sia stimolo a ricordarsi che esiste anche Ostia. La signora Raggi potrebbe fare altro nella vita perché di fare il sindaco non è capace".

Il 28 novembre la Lega presenterà il programma per Roma

Matteo Salvini ha poi annunciato che il 28 novembre presenterà, con tutti gli esponenti romani del partito, il programma della Lega per Roma. Un programma che sarà sostenuto da una visita settimanale in un quartiere della città (la settimana scorsa era stato a Torpignattara). Dopo aver visitato un appartamento in stato di forte degrado alle così dette "case di sabbia" costruite da Armellini, Salvini ha raccolto un calcinaccio caduto da un cornicione promettendo di mostrarlo stasera in televisione.