Immagini di Latinapress.it
in foto: Immagini di Latinapress.it

Poteva essere una tragedia: nella giornata di ieri alcuni massi sono caduti sulla via Norbana, nel comune di Norma, invadendo la carreggiata e impedendo il passaggio delle macchine. Fortunatamente in quel momento non stava transitando nessuno, altrimenti le pietre avrebbero potuto fare una strage. Come testimoniato dalle immagini diffuse da Latinapress, a staccarsi non sono stati dei sassi di piccole dimensioni, ma dei massi enormi. A causa della frana, la strada è stata chiusa per le operazioni di rimozione e di messa in sicurezza da parte dei vigili del fuoco. "Vista la momentanea chiusura della strada Norbana per caduta massi si comunica alla cittadinanza e agli studenti che la Cotral, per la corsa di domani mattina alle ore 7:00 ha rafforzato il capolinea di Cori". Questo l'avviso diramato dal comune di Norma sulla sua pagina Facebook.

Massi sulla Norbana, disagi per studenti e lavoratori

Per i lavoratori e gli studenti i disagi sono stati enormi. Soprattutto chi non possiede una macchina non è riuscito ad andare al lavoro per la chiusura della strada. "La priorità deve rimanere la garanzia nel fornire il servizio pubblico – scrive un utente su Facebook – In questo sfortunato e accidentale caso, permettere a studenti e lavoratori non muniti di auto, di non perdere giornate di lavoro e scuola. Questa è l'azione immediata che deve essere perseguita, pur con le difficoltà che comporta". Il comune ha spiegato che l'attivazione per liberare la strada è stata immediata. Ma si chiede a gran voce la messa in sicurezza della Norbana, dato che non è la prima volta che si verificano frane potenzialmente pericolose per gli automobilisti.