Una tromba d'aria è stata avvistata intorno alle ore 11 di oggi al largo della costa di Lavinio, frazione di Anzio, sul litorale sud di Roma. La tromba d'aria, generatasi probabilmente a seguito del maltempo che ha imperversato sul Lazio questa mattina, lunedì 29 aprile, portando pioggia, forte vento e grossi chicchi di grandine, ha destato l'allerta. Paura in strada tra residenti e automobilisti di passaggio che hanno visto il vortice dalla terraferma e che si sono preoccupati per i danni che avrebbe potuto provocare qualora avesse raggiunto la costa e il centro abitato. Tantissimi hanno immortalato le immagini spaventose della natura in azione e le hanno pubblicate sui social, foto e video che sono diventati virali. Fortunatamente si è solo trattato di un grande spavento che non ha avuto serie ripercussioni: la tromba d'aria ha perso forza durante il tragitto in mare e si è estinta, ciò ha scongiurato che arrivasse a lambire le spiagge e a raggiungere le case, provocando danni agli abitanti.

Tromba d'aria sul litorale laziale sui social

Tantissimi sui social hanno commentato le spaventose e suggestive immagini della tromba d'aria, un vortice alto che sembrava spaccare il cielo a metà. Alcuni utenti hanno commentato foto e video assicurando che sarebbero rimasti chiusi in casa, mentre altri, più temerari, hanno confessato che la stavano vedendo mentre viaggiavano in auto. Alcuni si sono lamentati per il maltempo nonostante la stagione primaverile: "Siamo a maggio e ancora il tempo è pessimo, ora addirittura una tromba d'aria". Timori passati con l'estinguersi del vortice, che fortunatamente ha concesso in breve tempo di tornare alla normalità.