La salita del Pincio a Villa Borghese
in foto: La salita del Pincio a Villa Borghese

Continuano i danni provocati dal maltempo a Roma e provincia. Ieri sono stati 160 gli interventi dei vigili del fuoco, per far fronte ad alberi caduti o rami pericolanti che sono precipitati in diversi quartieri. Un muro di contenimento in tufo è crollato al Pincio. È successo la sera di domenica 4 novembre, al centro di Roma. Si tratta dell'ennesimo episodio provocato da piogge e forti venti che da giorni stanno imperversando sulla Capitale e sul Lazio, con numerosi disagi. Il muro si trova su viale Trinità dei Monti, in direzione Pincio, subito dopo Villa Medici. Sul posto sono intervenuti gli agenti della polizia locale di Roma Capitale e i vigili del fuoco, che hanno transennato e messo in sicurezza l'area. Secondo le informazioni apprese non è rimasto ferito nessuno e l'area è stata transennata.

Ragazza colpita da un fulmine

Una vittima del maltempo in provincia: ai Castelli romani, una ragazza è stata colpita di rimbalzo da un fulmine. È successo ai Pratoni del Vivaro, nel Centro Equestre, mentre la giovane stava scattando fotografie per un concorso ippico. Soccorsa e trasportata in ospedale, non è grave ma resta sotto osservazione. Ancora allerta meteo codice arancione per oggi, lunedì 5 novembre e per le prossime 12 ore. Il Centro Funzionale Regionale che ha emesso un Avviso di Criticità idrogeologica ed idraulica regionale.