Nonostante i divieti di circolazione (stop a tutte le auto alimentate a diesel), a Roma lo smog non accenna a diminuire. Secondo le previsioni dell'Arpa dovrebbe anzi aumentare fino a domani 17, gennaio, e poi, invece, i livelli di Pm10 dovrebbero rientrare nei limiti nel corso del fine settimana. I livelli di Pm10 per domani, venerdì 17 gennaio, dovrebbero toccare 84 µg/m3 (il limite consentito dalla legge è di 50) in media a Roma. Ieri la media era di 69 e l'altroieri era di 61. Non è escluso che la sindaca Raggi proroghi l'ordinanza che vieta la circolazione alle automobili più inquinanti anche per domani.

Le previsioni di Arpa
in foto: Le previsioni di Arpa

I quartieri più inquinati di Roma

Quali sono le zone di Roma con la più altra concentrazione di Pm10 (le polveri sottili)? Secondo i dati di Arpa Lazio la centralina con i livelli peggiori è quella di via Tiburtina, che si trova all'altezza di via Diego Angeli, Casal Bruciato, periferia est di Roma. I livelli sono sopra il limite consentito dalla legge da ben 14 giorni (compreso oggi) e il valore raggiunto ieri è di 74 µg/m3, il più alto della Capitale. Valori alti anche alla centralina di Cinecittà, che si trova tra via Palmiro Togliatti e piazza San Giovanni Bosco (66 il valore medio di ieri e da 12 giorni, 13 con oggi, i livelli sono superiori al limite).

Stessa situazione anche per quanto riguarda le centraline di via Magna Grecia (all'altezza di via Veio), Bufalotta (tra via delle Isole Curzolane e via Capraia), Fermi e Preneste (tra via Ludovico Pavoni e via del Pigneto), dove i valori medi ieri erano tra i 58 e i 61 µg/m3. Anche in questo caso valori sopra il limite da 12 giorni. Migliori, ma comunque sopra i limiti, i valori registrati dalle centraline di corso Francia, via Cipro, via Arenula (centro storico).

Le poche centraline che hanno registrato valori sotto il limite di 50 sono quelle di Villa Ada (all'interno del parco, lato Parioli), Cavaliere (nei pressi Azienda Agricola Biologica Tenuta del Cavaliere, tra Lunghezza e Case Rosse), Malagrotta (Massimina) e soprattutto Castel di Guido, che però si trova in aperta campagna nei pressi di Maccarese. Questa centralina non ha mai sforato il limite negli ultimi giorni e ieri il livello medio di Pm10 era di 35, quello più basso registrato a Roma.

Le previsioni di Arpa
in foto: Le previsioni di Arpa
Le previsioni di Arpa
in foto: Le previsioni di Arpa