L’ennesimo delfino trovato morto sul litorale laziale – foto Oceanomare Delphis Onlus
in foto: L’ennesimo delfino trovato morto sul litorale laziale – foto Oceanomare Delphis Onlus

L'ennesimo delfino morto spiaggiato è stato trovato questa volta a Passoscuro, a nord di Fiumicino. A denunciare il ritrovamento è la onlus Oceanomare Delphis, che sulla propria pagina Facebook informa: "Siamo di nuovo qui a raccontare di un altro spiaggiamento di cetacei sulle coste laziali. Martedì sera, la Capitaneria di Porto di Roma ha ricevuto la segnalazione del ritrovamento a Passoscuro (Fiumicino) di un tursiope (Tursiops truncatus) di 170 cm". Purtroppo, a causa dello stato in cui versava la carcassa del cetaceo, non ha permesso agli esperti dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale della Regione Lazio e Toscana di effettuare le analisi del caso. Lo stato del delfino non ha neanche permesso ai volontari della onlus di accertarsi che si trattasse di uno di quelli da loro censiti nel corso del progetto ‘Delfini romani'.

L'ultimo ritrovamento risale all'11 settembre, quando un tursiope è stato trovato morto sulla spiaggia di Focene, Fiumicino. La Capitaneria di Porto di Roma è intervenuta sul posto per permettere ai veterinari dell'Istituto Zooprofilattico Sperimentale di Lazio e Campania di effetuare gli esami. A fine agosto, due delfini furono trovati morti, a distanza di neanche un giorno, al largo del litorale romano, nel tratto di mare tra Ostia e Fiumicino.