L’inaugurazione della nuova illuminazione del Pantheon
in foto: L’inaugurazione della nuova illuminazione del Pantheon

Le note delle più belle colonne sonore di Ennio Morricone, eseguite dall'orchestra dell'Accademia Nazionale di Santa Cecilia e della banda della Polizia Locale di Roma Capitale, hanno accompagnato l'inaugurazione della nuova illuminazione del Pantheon, uno dei monumenti simbolo di Roma. Dopo i mesi di lockdown, ha detto la sindaca Raggi, la città vuole rinascere grazie al turismo e grazie proprio anche alle nuove luci che fanno risplendere i suoi luoghi più amati nel mondo: "Uno degli obiettivi dei progetti di luce artistica, infatti, è proprio quello di dare impulso e rilanciare il settore turistico in questa delicata fase, ripartendo dal nostro immenso patrimonio monumentale e artistico. Sono 150 le luci a led di ultima generazione che sono state installate e che migliorano l’effetto cromatico di illuminazione, ma soprattutto minimizzano i consumi energetici.Quello che abbiamo presentato è frutto di un grande lavoro di squadra che stiamo portando avanti con Acea Gruppo. Continuiamo a illuminare le nostre piazze, le nostre chiese e i nostri monumenti per valorizzarli".

La nuova illuminazione conferisce alla piazza un nuovo e inedito colpo d'occhio. "Dopo l’inaugurazione della nuova illuminazione della Basilica di Santa Maria in Trastevere la scorsa settimana, anche quella utilizzata per esaltare la bellezza del Pantheon conferma la bontà del nostro percorso intrapreso dall’inizio del mandato con investimenti per la sicurezza nelle zone periferiche della città e per l’illuminazione artistica del patrimonio architettonico di Roma", le parole dell'assessora alle Infrastrutture di Roma Capitale, Linda Meleo.