"Aiutatemi a trovare chi mi salvò la vita" è l'appello di Federica, una ragazza romana, rimasta vittima di un incidente stradale la notte tra il 24 e il 25 luglio mentre era in macchina nella zona di Tor di Quinto. La ragazza ha contattato Fanpage dar voce all sua richiesta e diffondere a tutti: "Cerco chi mi ha aiutato quella difficile notte, quando sono stata coinvolta in un incidente e sono rimasta intrappolata nell'abitacolo dell'auto, me la sono davvero vista brutta". Il veicolo sulla quale viaggiava la giovane si è ribaltato sul lato destro ed è stato danneggiato in più punti, rimanendo pericolosamente al centro della carreggiata. Un episodio che poteva finire in tragedia ma fortunatamente Federica si è salvata e sta bene. "A soccorrermi – spiega – sono stati diversi ragazzi ma ne ricordo due in particolare".

Soccorritori cercasi

Due angeli, ha raccontato la vittima, che sono scesi dal cielo con le loro ali, proteggendola e tenendola al sicuro. Dei presenti che si sono occupati di lei negli attimi successivi all'accaduto, gliene sono rimasti impressi due: "Uno è colui che mi ha estratto dalla macchina, facendomi uscire dall'abitacolo ed è un militare mentre il secondo è un medico che mi ha soccorsa e accertato le mie condizioni di salute". Persone che da quel giorno non è riuscita a dimenticare e che porta nel suo cuore. Poi, l'appello ai lettori: "Vorrei chiedere il vostro aiuto per trovarli e ringraziarli per quello che hanno fatto per me. Condividete il mio messaggio il più possibile".