Grave incidente a Ladispoli, sul litorale a nord di Roma. Un uomo di nazionalità romena si è tagliato un braccio con una motosega. E' successo intorno alle 19 di ieri sera. A dare l'allarme le persone che hanno assistito alla scena e che si sono immediatamente preoccupate per le sue condizioni di salute accorgendosi della ferita seria che si era provocato. Sul posto è intervenuto il personale sanitario del 118 che lo ha trasportato con urgenza in ospedale in codice rosso. Secondo le primissime informazioni ricevute le sue condizioni di salute erano molto gravi a causa di una grande perdita di sangue ed è stato trasferito in eliambulanza a Roma.

Non è chiara la dinamica dell'accaduto e se perderà il braccio: l'uomo stava maneggiando l'attrezzo utilizzato per tagliare la legna in vista dell'arrivo dell'inverno ma, una volta azionato, ne avrebbe perso il controllo, ferendosi gravemente. Difficile dire se si sia trattato del malfunzionamento dello strumento o di una mossa accidentale che gli è risultata fatale. Sono in corso gli accertamenti per stabilire con esattezza lo svolgersi dei fatti e stabilire eventuali responsabilità.