Foto Google
in foto: Foto Google

La Rinascente ha donato 3 milioni di euro al Campidoglio per riqualificare via del Tritone e via dei Due Macelli, dove si trova il più importante store della catena di shopping a Roma. Il gruppo, prevede un accordo sottoscritto a settembre, verserà nelle casse del comune di Roma questa donazione economica che servirà a ristrutturare le due vie del centro della Capitale in un tempo previsto di circa due anni e mezzo.

L'accordo prevede:

  • il rifacimento e la riqualificazione di carreggiate e marciapiedi
  • la riorganizzazione e l'ampliamento degli spazi pedonali lungo i fronti commerciali
  • la riorganizzazione funzionale e la messa in sicurezza del largo del Tritone
  • l'adeguamento dei sottoservizi

Stando a quanto riportato sul testo dell'accordo la fase progettuale durerà 145 giorni, poi ci sarà la fase della gara e della sua aggiudicazione e infine la fase esecutiva dei lavori, che durerà esattamente un anno, almeno secondo il cronoprogramma. Sarà divisa in tre fasi: la prima riguarderà via del Tritone, nel tratto compreso tra i civici 46 e 70, lato corsia bus, e via dei Due Macelli, nel tratto compreso tra via del Tritone e via Capo le Case, da entrambi i lati. Questa fase verrà ultimata entro il 30 giugno 2021. La seconda fase riguarda via del Tritone, su entrambi i lati compresi tra largo Chigi e il civico 46 e tra largo del Tritone e piazza Barberini e, per la parte non realizzata nella precedente fase, tra largo del Tritone e via della Stamperia. La fase tre riguarda invece via dei Due Macelli, su entrambi i lati, sul tratto compreso tra via Capo le Case e piazza di Spagna.