Lo striscione srotolato per Manuel Bortuzzo in piazza Eschilo
in foto: Lo striscione srotolato per Manuel Bortuzzo in piazza Eschilo

In migliaia si sono radunati in piazza Eschilo, quartiere Axa di Roma, per partecipare alla fiaccolata per Manuel Bortuzzo. "Manuel siamo con te", lo slogan dei cori intonati. "Forza campione, siamo tutti con te", il testo di un grosso striscione srotolato al centro della piazza che è stata teatro del ferimento del 19enne nuotatore. I partecipanti e gli organizzatori hanno più volte sottolineato la natura "apolitica e apartitica" della manifestazione per il giovane campione ferito. "Il presidio sarà pacifico e avrà carattere apolitico e apartitico. Partecipate oltre che con il cuore, anche con la vostra presenza e fate girare per favore", scrivevano sui social network gli organizzatori.

Ieri le prime parole di Manuel: "Tornerò più forte di prima"

Ieri Manuel ha parlato per la prima volta dall'ospedale San Camillo di Roma, dov'è tuttora ricoverato, inviando un messaggio audio che la Federnuoto ha pubblicato su Youtube: "Come potete sentire dalla voce, sto bene. Non mi aspettavo tutto questo calore, mi avete fatto emozionare tutti. Se potessi vi abbraccerei uno ad uno. Adesso vado avanti per la mia strada, vedrete che tornerò più forte di prima. A presto ragazzi, tutti quanti, un abbraccio".