Realizzati da Papa Giulio II nel XVI secolo, i Musei Vaticani racchiudono al loro interno l'enorme collezione di opere d'arte accumulata nei secoli dai diversi Pontefici. Ogni anno oltre 18 milioni di persone ammirano i capolavori esposti nei sette chilometri di sale e corridoi dei Musei, occupanti gran parte del vasto Cortile del Belvedere. Da non lasciarsi scappare quindi l'opportunità di visitarli gratuitamente domenica 24 settembre. Saranno compresi nell'itinerario anche la Cappella Sistina e gli appartamenti papali affrescati da Raffaello. Orari, dalle 9:00 alle 14:00 (ultimo ingresso alle 12:30). Non sono possibili prenotazioni.

La composizione del complesso museale

I Musei Vaticani sono un insieme di gallerie e collezioni che attualmente comprendono:

Musei

  • Pinacoteca vaticana, contenente opere di pittori come Giotto, Leonardo, Raffaello e Caravaggio.
  • Collezione d'arte religiosa moderna, con lavori di Francis Bacon, Carlo Carrà, Marc Chagall, Salvador Dalí, Giorgio de Chirico, Venanzo Crocetti, Felice Mina, Paul Gauguin, Wassily Kandinsky, Henri Matisse e Vincent van Gogh.
  • Museo Pio-Clementino, ospitante antiche sculture greche e romane.
  • Museo missionario-etnologico, composto soprattutto da doni fatti a Papa Pio XI.
  • Museo gregoriano egizio, ospitante una vasta collezione di reperti dell'antico Egitto.
  • Museo gregoriano etrusco, contenente reperti di epoca etrusca.
  • Museo Pio Cristiano, ospitante opere dell'antichità cristiana.
  • Museo Gregoriano Profano, comprendente materiali provenienti dagli scavi effettuati nello Stato Pontificio.
  • Museo Filatelico e Numismatico, contenente tutti i francobolli e le monete della Città del Vaticano.
  • Musei della biblioteca Apostolica Vaticana, composti da 13 diverse sezioni.
  • Museo Chiaramonti, ospitante numerose sculture, sarcofagi e fregi.

Palazzi Vaticani

  • Galleria Lapidaria.
  • Galleria Braccio Nuovo.
  • Galleria dei Candelabri.
  • Galleria degli Arazzi.
  • Galleria delle carte geografiche.
  • Cappella Sistina.
  • Cappella Niccolina.
  • Cappella di Urbano VIII.
  • Sala della biga.
  • Appartamento di san Pio V.
  • Sala Sobieski.
  • Sala dell'Immacolata.
  • Stanze e loggia di Raffaello.
  • Sala dei Chiaroscuri.
  • Appartamento Borgia.
  • Salette degli Originali Greci.

Come raggiungere i Musei Vaticani

  • In metro, linea A direzione Battistini, fermate Ottaviano o Cipro
  • In autobus, linee 49-32-81-982-492-990.
  • In tram, linea 19.