Ha lottato per un giorno intero, poi non ce l'ha fatta. È morto Thomas De Monaco, il ragazzo di vent'anni di Aprilia rimasto gravemente ferito in un incidente avvenuto nella mattinata di ieri – mercoledì 5 dicembre – su via Pontina. Il ragazzo viaggiavo a bordo della sua Smart in direzione di Latina, quando si è scontrato contro un tir. Nell'impatto, violentissimo, la macchina è andata completamente distrutta e quando è stato estratto dalle lamiere le sue condizioni sono apparse da subito disperate: soccorso in eliambulanza è stato trasferito all'ospedale San Camillo di Roma dove è deceduto.

Sottoposto a un delicato intervento chirurgico dopo l'arrivo al San Camillo, è successivamente entrato in coma. Le condizioni gravissime non hanno permesso ai medici di fare altro che aspettare che si spegnesse. Da quanto si apprende i genitori hanno autorizzato l'espianto degli organi per la donazione. Un'intera comunità ora è sotto choc per la morte del ragazzo e attorno alo dolore degli amici e dei familiari si stanno stringendo centinaia di persone.