Incidente in motorino – foto di repertorio (La Presse)
in foto: Incidente in motorino – foto di repertorio (La Presse)

Grave incidente stradale nella notte a Marino, in provincia di Roma. Un ragazzo di 15 anni e il padre sono rimasti gravemente feriti dopo che lo scooter sul quale viaggiavano si è scontrato contro un'auto proveniente nella direzione opposta. L'incidente, di cui ha dato notizia il quotidiano "Il Messaggero", è avvenuto attorno alle 2 di notte sulla Nettunense. A provocarlo sarebbe stato un sorpasso azzardato da parte del conducente dell'autovettura, che adesso è ricercato dalla polizia stradale: l'uomo infatti dopo aver provocato il sinistro è fuggito facendo perdere le proprie tracce.

L'automobilista dopo l'incidente è fuggito

Gravi le conseguenze dell'incidente per il padre e il figlio che erano sullo scooter. Il ragazzino, in particolare, nell'urto ha perso la gamba sinistra ed è stato ricoverato in gravissime condizioni al policlinico Gemelli, mentre il padre ha riportato numerosi traumi in diverse parti del corpo e si trova ricoverato all'ospedale di Albano. Sulle tracce del pirata della strada ci sono gli agenti della polizia stradale di Albano: un automobilista avrebbe assistito all'incidente ma non è riuscito a prendere il numero di targa della vettura pirata e ha fornito informazioni solo sulla dinamica del sinistra. L'automobilista pirata lo avrebbe superato senza accorgersi dell'arrivo dello scooter nella direzione opposta. La speranza è che un aiuto concreto alle indagini possa arrivare dall'esame delle immagini registrate dalle telecamere di sicurezza della zona o dai pezzi di carrozzeria rimasti sull'asfalto dopo l'urto.