È Lucrezia Falocco la giovane di 24 anni coinvolta nell'incidente avvenuto lungo la superstrada Cassino-Formia la mattina di Ferragosto. La ragazza, che ora si trova ricoverata in gravi condizioni e in pericolo di vita al policlinico Umberto I di Roma, è la figlia di Enrico Falloco, ex calciatore e dg della Casertana che oggi gestisce la tenuta di San Ferdinando. La ragazza stava facendo ritorno a casa dopo aver passato la notte in discoteca insieme al fidanzato Vincenzo Parisella quando, per cause ancora da accertare, la macchina è finita contro il guardrail della superstrada. Lucrezia, che sembra stesse dormendo al momento dell'impatto, è quella che ha riportato le ferite più gravi: è stata trasportata d'urgenza con l'eliambulanza all'ospedale Umberto I di Roma ed è tuttora ricoverata nel reparto di terapia intensiva del nosocomio. Le sue condizioni sono molto serie: a causa della violenza dell'impatto ha riportato un politrauma a torace e addome. Ma quello che preoccupa i medici è l'emorragia interna, motivo per il quale è tenuta costantemente sott'occhio.

Figlia ex calciatore Casertana in pericolo di vita: la dinamica dell'incidente

Il fidanzato di Lucrezia, Vincenzo, è stato ricoverato in ospedale in codice giallo al policlinico Umberto I ed è stato dimesso dopo gli accertamenti necessari. Non si conosce ancora l'esatta dinamica dell'incidente: la macchina con a bordo i due fidanzati si è schiantata contro il guardrail intorno alle 4.30 del mattino e non sembra per ora siano coinvolte altre vetture nel sinistro. Le ipotesi al vaglio dei carabinieri che indagano su quanto avvenuto sono l'alta velocità, un colpo di sonno, o qualcuno che ha tagliato la strada a Parisella, facendogli perdere così il controllo della vettura. Lo schianto è stato così violento che la macchina sulla quale viaggiavano i due giovani si è distrutta: per estrarre dalle lamiere Vincenzo e Lucrezia si è reso necessario l'intervento dei vigili del fuoco.