Andrea Maida
in foto: Andrea Maida

È morto a 53 anni Andrea Maida, dopo un incidente stradale in via Salaria, all'altezza di Passo Corese, nel Reatino. Andrea era un musicista della Banda dell'Arma dei carabinieri, suonava il clarinetto ed molto amato e conosciuto nel territorio. Il dramma è accaduto ieri, martedì 4 dicembre, quando un'auto lo ha travolto nella frazione di Fara Sabina. La musica non era la sua unica passione, amava molto anche il ciclismo. Al momento del sinistro Andrea si trovava proprio in sella alla sua bicicletta. Secondo quanto appreso, un'auto lo avrebbe centrato in pieno, facendogli fare un volo di diversi metri, poi, la caduta rovinosa sull'asfalto. L'impatto è stato violentissimo e per il 53enne non c'è stato nulla da fare se non constatarne il decesso. Inutili i tentativi del personale sanitario del 118, intervenuto sul posto, che ha tentato più volte di rianimarlo.

I carabinieri hanno svolto i rilievi del caso per ricostruire la dinamica dell'accaduto e verificare eventuali responsabilità da parte del conducente dell'auto. Andrea si era diplomato al conservatorio di musica Vincenzo Bellini di Palermo. Tanti in messaggi di cordoglio e affetto alla famiglia comparsi sulla sua bacheca Facebook. Corinto scrive: "È scomparso un amico, che ci ha regalato bellezza, passione, entusiasmo e professionalità. Onorava con la sua presenza la Banda Musicale di Fiano Romano. Resterai sempre con noi".