Le immagini dell’incidente
in foto: Le immagini dell’incidente

Elisa Sperduti è la seconda vittima del terribile incidente stradale sulla strada statale Frosinone-Mare avvenuto nella notte tra l'8 e il 9 agosto scorsi, nel Comune di Roccasecca dei Volsci, in provincia di Latina. Aveva 21 anni Elisa ed era di Prossedi, purtroppo non ce l'ha fatta, dopo diversi giorni di battaglia tra la vita e la morte, è deceduta a seguito dei traumi e delle ferite riportate che non le hanno lasciato scampo. Estratta dai vigili del fuoco dalla carcassa della vettura, ridotta a un groviglio di lamiere, era stata trasportata con urgenza all'ospedale Santa Maria Goretti di Latina, dove i medici questa mattina, trascorsa una settimana dall'incidente, hanno dichiarato la morte cerebrale. Il piccolo borgo pontino è in lutto: "La prematura scomparsa di Elisa Sperduti ha colpito tutta la nostra comunità, per questo motivo domani ‘Vicoli di Notte' la ricorderà e, prima dell’inaugurazione dell’evento da parte del sindaco Angelo Pincivero, verrà osservato un minuto di raccoglimento in sua memoria" si apprende dalla pagina Facebook dell'amministrazione comunale.

Morto anche Davide Censi sulla Frosinone-Mare

Prima di Elisa Sperduti, il 39enne Davide Censi, morto sul colpo nel violento impatto tra un'Audi A4 e una Renault Megane. Nello scontro sette in tutto le persone coinvolte: ora il bilancio si aggrava con due morti e cinque feriti gravi, tra i quali un bambino. Elisa e Davide viaggiavano a bordo della stessa auto, un'Audi A4 e con loro si trovavano altri tre passeggeri mentre si stavano recando a Terracina. Restano gravi al momento le condizioni di salute dei cinque feriti. Gli investigatori che indagano sul sinistro, pare siano risaliti al responsabile dello scontro frontale e siano in attesa del via libera dei medici per ascoltare le persone ricoverate.