Immagine di repertorio (Fonte: La Presse)
in foto: Immagine di repertorio (Fonte: La Presse)

Grave incidente sul luogo di lavoro ad Anagni, Comune in provincia di Frosinone. Rossana, 54enne, per cause ancora da chiarire, è stata investita da un autocarro che stava effettuando delle manovre. E' successo nella tarda serata di mercoledì 10 ottobre, intorno alle ore 23.30, nel magazzino di smistamento merci Unicoop, in località Paduni. La donna rimasta ferita dal mezzo è una dipendente di una ditta che si occupa della gestione del magazzino. Il mezzo condotto da un giovane, anche lui dipendente dello stabilimento, l'ha investita, forse a causa della scarsa visibilità dovuta alla presenza di un solo lampione, facendola cadere a terra. Sul posto è intervenuto il personale sanitario del 118 che l'ha trasportata in eliambulanza al policlinico Umberto I. Arrivata in ospedale, è stata sottoposta a un delicato intervento chirurgico. Secondo quanto si apprende, le sue condizioni rimangono serie ma è stabile. A seguito dell'incidente ha riportato numerose fratture scomposte, specialmente alle gambe.

Dipendenti donano ore di lavoro

"In attesa di capire le cause di questo gravissimo incidente sul lavoro, abbiamo preso contatti con Unicoop Tirreno e attiveremo la procedura per permettere ai lavoratori di donare ore di permesso in favore di Rossana e dei suoi familiari. Un piccolo gesto per affrontare le prime spese mediche – ha detto Francesco Iacovone, del Cobas nazionale e portavoce delle battaglie dei lavoratori – A Rossana i nostri migliori auguri di pronta guarigione e tutto il nostro sostegno. Ma questi sono episodi che non si possono ripetere, la sicurezza sul lavoro viene troppo spesso anteposta al profitto e su questo continueremo a batterci con tutte le nostre energie".