Foto di repertorio
in foto: Foto di repertorio

Un operaio è stato soccorso e trasportato in eliambulanza all'ospedale San Camillo mentre era all'interno di un'abitazione in via degli Storioni a Fiumicino. Secondo le informazioni apprese si tratta di un trentottenne di nazionalità romena. I fatti sono accaduti nel primo pomeriggio di oggi, giovedì 16 gennaio. Al momento l'uomo si trova in gravi condizioni, soccorso in codice rosso, è giunto nel nosocomio romano sulla Circonvallazione Gianicolense. Ricoverato con urgenza, lotta tra la vita e la morte in un letto d'ospedale.

Incidente sul lavoro a Fiumicino

Non è ancora chiara la dinamica dell'accaduto, se sia trattato di un incidente sul lavoro o di un malore improvviso che gli abbia fatto perdere i sensi. Ricevuta la segnalazione, sono intervenuti gli agenti della Polizia di Stato che indagano per ricostruire quanto successo. L'operaio si trovava in compagnia dei proprietari di casa per un preventivo sui lavori di ristrutturazione.

Operaio soccorso in codice rosso: è grave

Secondo quanto raccontato loro alla Polizia di Stato i due si sarebbero allontanati per poi tornare e lo avrebbero trovato riverso a terra. Il personale medico del San Camillo, dopo averlo sottoposto agli accertamenti necessari ha informato i poliziotti che il paziente non riportava ferite lacero contuse alla testa che potrebbero far pensare a una caduta, ma resta oscura per ora la causa che lo ha ridotto in fin di vita. Sono in corso ulteriori accertamenti che possano far luce sull'accaduto, al momento non si esclude nessuna ipotesi.