Foto di repertorio
in foto: Foto di repertorio

Una persona è rimasta ferita e soccorsa in eliambulanza a seguito di un incidente stradale sul Grande Raccordo Anulare di Roma. Il sinistro è avvenuto nel primo pomeriggo di oggi, mercoledì 18 marzo, una delle giornate in cui i romani come il resto degli italiani sono in casa, limitati ai soli spostamenti necessari a seguito del decreto del governo per contenere i contagi da coronavirus. Secondo le informaizioni apprese a scontrarsi due auto nella corsia di sorpasso, che transitavano sul Raccordo all'altezza dell'uscita Casilina al chilometro 36,500. Non è nota la dinamica del sinistro, ma l'impatto ha reso necessario l'intervento dell'eliambulanza, date le condizioni di salute della persona coinvolta. Presenti per i rilievi di rito gli agenti della polizia stradale, che hanno svolto gli accertamenti necessari al caso e il personale Anas. Il tratto del Raccordo compreso tra Prenestina e Casilina è stato temporaneamente chiuso al traffico in carreggiata esterna per agevolare le operazioni di soccorso, poi riaperto al termine dell'intervento.

Denunciate due persone dopo incidente stradale

Due persone sono state denunciate all'Autorità Giudiziaria, coinvolte in un incidente stradale che ha visto il tamponamento tra due auto. A prendere il provvedimento gli agenti della polizia locale di Roma Capitale peché a seguito dei controlli è emerso che i due automobilisti circolavano in strada senza averne un valido motivo. Continuano le verifiche delle forze dell'ordine intensificate sull'intero territorio della Capitale per la tutela della salute e sicurezza pubblica. Un ristoratore è stato denunciato per essere stato sorpreso a servire i pasti ad alcuni clienti seduti al tavolo.