Tragedia sulla strada lungo via Settevene Palo a Ladispoli, dove un ragazzo è morto a seguito di un grave incidente stradale. Il dramma è accaduto la mattina presto di ieri, domenica 2 giugno, intorno alle ore 4.30, nel territorio sul litorale della provincia a Nord di Roma. Secondo le informazioni apprese la vittima è Gabriel Ilie, un 25enne di origini romene. Al momento dell'accaduto il giovane era in sella al suo scooter Honda Sh125 e stava percorrendo la strada, all'altezza dello svincolo per l'autostrada Roma-Civitavecchia, quando, per cause non note e ancora in via d'accertamento, è caduto rovinosamente sull'asfalto. Probabilmente il 25enne ha perso il controllo del veicolo a due ruote. A dare l'allarme è stato un passante un passante, che ha chiamato l'ambulanza e le forze dell'ordine. Sul posto, ricevuta la chiamata d'emergenza, è intervenuto il personale sanitario del 118, ma i soccorsi si sono rivelati inutili, era ormai troppo tardi.

Cade con lo scooter: morto un 25enne

Per il giovane, morto sul colpo o poco dopo, non c'è stato purtroppo nulla da fare se non constatarne il decesso a causa delle gravi ferite e traumi riportati a seguito dell'impatto che non gli hanno lasciato scampo. Chi l'ha trovato si è accorto di lui solo molto dopo, quando il ragazzo era purtroppo ormai senza vita. Presenti per gli accertamenti necessari al caso, i carabinieri della Compagnia di Civitavecchia, che hanno svolto i rilievi scientifici. Secondo quanto è emerso dalle prime ricostruzioni non sono state trovate tracce di frenata sull'asfalto, ciò fa pensare che non siano rimasti coinvolti altri veicoli nel sinistro.