In foto: Cristina Nardi
in foto: In foto: Cristina Nardi

Incidente stradale su via Aurelia. E' morta Cristina Nardi, 34enne, mamma di una ragazza di 15 anni e residente a Ladispoli, sul litorale nord della provincia di Roma. Lo scontro è avvenuto sabato mattina presto, nella zona tra Marina di San Nicola e Statua. La donna viaggiava a bordo della sua automobile, una Nissan Micra, quando è finita contro un Suv che proveniva dalla direzione opposta, ed è stata coinvolta in un violento frontale. Nell'altro veicolo c'erano due persone, di 64 e 65 anni, rimaste gravemente ferite. A seguito della chiamata d'emergenza, sul posto è intervenuto il personale sanitario del 118 che ha soccorso le vittime: i due feriti sono stati trasportati in ambulanza con codice rosso una all'Aurelia Hospital e l'altra al Policlinico Gemelli di Roma. Per Cristina purtroppo, non c'è stato nulla da fare se non constatarne il decesso. Ancora da chiarire la dinamica esatta dell'incidente. Sull'accaduto stanno indagando i carabinieri della Compagnia di Civitavecchia, che hanno svolto i rilievi del caso e dovranno accertare eventuali responsabilità.

Ladispoli si stringe intorno alla famiglia di Cristina

In tanti si sono stretti intorno alla famiglia di Cristina, con messaggi di affetto e cordoglio. La città del litorale in provincia di Roma piange la grave perdita. Il sindaco di Ladispoli, Alessandro Grando, ha annullato tutti gli eventi della rassegna estiva in programma per sabato sera. E ha aggiunto: "Nel giorno dei funerali verrà proclamato il lutto cittadino".