Fracesco Sagnelli
in foto: Fracesco Sagnelli

Tragedia sulla strada a Sezze, Comune della provincia di Latina. Muore Francesco Sagnelli, 32 anni, rimasto coinvolto in un incidente stradale la sera di lunedì 16 luglio. L'episodio è avvenuto intorno alle ore 19.30 in via degli Archi di San Lidano: secondo una prima ricostruzione, l'uomo stava tornando a casa dopo il lavoro a bordo del suo scooter e immettendosi nella strada si è scontrato contro un camion. L'autista del veicolo è corso subito in suo aiuto e ha chiamato i soccorsi. Sul posto è intervenuto il personale sanitario del 118 e Francesco che lo ha soccorso e lo ha trasportato in ambulanza con urgenza al Santa Maria Goretti di Latina. Arrivato in ospedale in codice rosso è stato operato ma nonostante l'impegno dei medici per salvargli la vita è morto poche ore dopo a causa delle gravi ferite riportate. La polizia locale è intervenuta per effettuare i rilievi del caso. Ancora da chiarire le dinamiche dell'incidente e le eventuali responsabilità.

Chi era Francesco Sagnelli

Francesco Sagnelli era di Sezze scalo. Era molto conosciuto anche a Latina per la sua passione per la moda. Ha studiato Fashion Stylist and editing di moda presso Istituto Europeo di Design a Roma e durante gli anni dell'università ha frequentato Economia Management alla Sapienza. Su Facebook tanti i messaggi di cordoglio e vicinanza alla famiglia: "Ciao Francesco, eri bello come il sole, resterai sempre nei nostri cuori".

Auto contro un pino su via Litoranea: muore Riccardo Cabitta

Muore a 22 anni Riccardo Cabitta, in un incidente avvenuto quasi contemporaneamente a quello in cui ha perso la vita Francesco. Poco dopo le ore 20 di ieri sera l'auto sulla quale viaggiava, una Mini One, guidata da un suo amico 18enne ha sbandato ed è uscita fuori strada, finendo contro un pino. L'auto si è accartocciata intorno al tronco dal lato del passeggero e Riccardo è morto sul colpo. Il suo corpo è stato estratto dalla lamiere grazie all'intervento dei vigili del fuoco. Ferito anche il 18enne che era alla guida, soccorso da un'ambulanza del 118 e trasferito ieri sera all'ospedale Goretti, dove si trova ancora ricoverato in gravi condizioni.