Immagine di repertorio (Vigili del fuoco)
in foto: Immagine di repertorio (Vigili del fuoco)

Tragedia sulla strada a Gallese, piccolo centro in provincia di Viterbo, dove un uomo è morto in un incidente stradale. Il sinistro è avvenuto poco prima delle ore 8 di stamattina, martedì 26 novembre, lungo via Valli. Secondo le informazioni apprese, per cause non note e ancora in corso d'accertamento, a rimanere coinvolti sono stati due veicoli, un furgone e un'Apecar, che si sono scontrati frontalmente mentre percorrevano il tratto di strada nel Viterbese. La vittima è G.S., un anziano sulla settantina, alla guida del motocarro. L'impatto è stato molto violento e per l'uomo non c'è stato purtroppo niente da fare, probabilmente deceduto sul colpo. A nulla è servita la corsa dell'ambulanza arrivata a sirene spiegate.

Un morto nello scontro frontale nel Viterbese

Per rimuovere il corpo dalle lamiere è stato necessario l'intervento dei vigili del fuoco. Rimasto illeso il conducente del furgone. Presenti per i rilievi scientifici necessari al caso i carabinieri della Compagnia di Civita Castellana, che hanno svolto gli accertamenti necessari. Sul posto è intervenuto il medico legale, per l'accertamento della morte, poi, terminati le verifiche, la salma è stata trasferita in obitorio dove si trova a disposizione dell'Autorità Giudiziaria.

Strada chiusa per i rilievi scientifici

I militari indagano sul caso per ricostruire la dinamica dell'accaduto e accertare eventuali responsabilità da parte del conducente del furgone. La strada è chiusa per l'intera durata delle operazioni, poi, una volta liberata dai mezzi incidentati e messa in sicurezza, è stata riaperta al traffico.