Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Un grave incidente è avvenuto nella mattinata di oggi – martedì 25 febbraio – sul Grande Raccordo Anulare. Il bilancio del sinistro è di una vittima. L'incidente è avvenuto attorno alle 11.00 all'altezza dell'uscita per via Aurelia in carreggiata interna, e ha visto coinvolti in uno scontro un camion e una moto. Ad avere la peggio nell'impatto con il mezzo pesante il centauro: quando sul posto è arrivato il personale sanitario del 118 a bordo di un'ambulanza, non ha potuto fare altro che constatarne il decesso. L'uomo, di cui ancora non si conoscono le generalità, è la terza vittima in quattro giorni sulle strade di Roma: lo scorso sabato a perdere la vita era stato un 39enne su via Pontina, e sempre lo stesso giorno dopo 24 è deceduta una donna che era stata investita il giorno prima su via Tuscolana.

Incidente sul Gra: la situazione del traffico

Il tratto interessato di strada è stato chiuso per rendere possibile l'intervento dei mezzi di soccorso e i successivi rilievi necessari a stabilire la dinamica dell'incidente ed eventuali responsabilità, e al momento è stato solo parzialmente riaperto. Sul posto sono giunti gli agenti della Polizia Stradale e il personale Anas, impegnati per far tornare alla normalità la situazione nel più breve tempo possibile. Inevitabili le ripercussioni alla circolazione con il traffico in tilt e lunghe code. "Al momento si registrano ripercussioni sul traffico con rallentamenti e code dall'uscita 30 (Roma – Fiumicino)", ha fatto sapere Anas.