Alessio Bari, calciatore del Incidente a Tivoli: grave Alessio Bari, calciatore 20enne del Villalba Ocres Moca 1952
in foto: Alessio Bari, calciatore del Incidente a Tivoli: grave Alessio Bari, calciatore 20enne del Villalba Ocres Moca 1952

"Forza Alessio, non mollare, ti aspettiamo più forte di prima". È il messaggio affettuoso del Villalba Ocres Moca 1952, la società di calcio con cui è tesserato Alessio Bari, rimasto coinvolto in un incidente stradale a Tivoli e ora ricoverato nel reparto di rianimazione all'ospedale San Giovanni di Roma. Il sinistro risale al pomeriggio di domenica scorsa 28 giugno. Secondo le informazioni apprese il ventenne era in sella del suo motorino e stava transitando lungo via Tiburto, quando, improvvisamente, per cause non note e ancora in corso d'accertamento, ha perso il controllo del veicolo a due ruote e si è scontrato contro un'auto parcheggiata. L'impatto è stato molto violento. A dare l'allarme i passanti che, preoccupati per le sue condizioni di salute, hanno chiamato il Numero Unico delle Emergenze 112 e chiesto l'intervento urgente di un'ambulanza.

Alessio Bari ricoverato in prognosi riservata

Sul posto, ricevuta la segnalazione, è intervenuto il personale sanitario a sirene spiegate che lo ha soccorso e trasportato in ospedale. Arrivato al pronto soccorso, il giovane atleta promessa del calcio, è stato affidato alle cure dei medici, che lo hanno sottoposto agli accertamenti necessari al caso. Al momento le sue condizioni di salute sono gravi e si trova ricoverato nella rianimazione del San Giovanni, la prognosi è riservata. Presenti per gli accertamenti di rito gli agenti della polizia locale di Roma Capitale. Sono ore di apprensione per la famiglia, per gli amici e per i suoi compagni di squadra. Tantissimi i messaggi su Facebook, tutti tifano per lui e per la sua ripresa.