Grosso incendio a Tor San Lorenzo, in provincia di Roma. Ad andare a fuoco, per cause ancora da accertare, è stato un capannone nella zona delle Salzare. Sul posto sono presenti i vigili del fuoco che stanno cercando, con molta difficoltà, di spegnere le fiamme. Il rogo è molto esteso e ha creato danni molto ingenti nella zona, senza contare l'enorme nube di fumo nero che si è innalzata sulla città. Non si conoscono ancora le cause dell'incendio, se si tratti di un rogo doloso o di uno spaventoso incidente: fatto sta che i danni sono enormi e la situazione nella zona limitrofa è pericolosa. Per ora non si hanno notizie di feriti o intossicati dal fumo, anche se bisognerà attendere ancora del tempo per fare un bilancio della situazione.

Incendio a Tor San Lorenzo, nube nera su Ardea

Allarmati dal fumo, numerosi residenti sono scesi in strada per vedere cosa fosse accaduto. E, una volta all'aperto, si sono trovati davanti una scena surreale: la strada era invasa dal fumo nero, tanto che è difficile riuscire a vedere nella zona immediatamente circostante l'incendio. Il capannone si trova in una proprietà privata sita nella strada principale di Tor San Lorenzo ed è un outlet che vende roba di vario genere, ma soprattutto abbigliamento, scarpe e accessori. Proprio per la natura della merce presente all'interno del magazzino, le fiamme si sono diffuse con una velocità sorprendente e in pochissimo tempo hanno avvolto l'intero edificio. Oltre ai vigili del fuoco sono arrivati sul posto anche i carabinieri della stazione di Ardea. Vista la scarsa visibilità a causa del fumo nero, la circolazione nella zona sta registrando rallentamenti e difficoltà.