Immagine di repertorio
in foto: Immagine di repertorio

Grave incendio questa mattina alle 9.30 all'incrocio tra via Francesco Maria Galluzzi e via Giovanni Stanchi: una donna è morta a seguito di un rogo scoppiato nella sua abitazione situata al quinto piano di un palazzo. A quanto si apprende, si tratterebbe di un'anziana di 80 anni: non sono ancora note le cause dell'incendio, divampato per motivi da accertare. Sul posto, oltre ai Vigili del Fuoco intervenuti per domare le fiamme, anche la Polizia di Stato e i soccorsi del 118, per soccorrere feriti e intossicati e indagare sulle cause del rogo. Per adesso le indagini sono ancora in corso, bisognerà appurare se l'incendio è scoppiato per cause accidentali o se abbia avuto origine dolosa. Gli appartamenti circostanti non hanno subito danni, l'unico a essere completamente devastato dalle fiamme è stato quello della signora, purtroppo deceduta.

Incendio a Monteverde, morta una donna di 80 anni

Per la donna di ottant'anni, purtroppo, non c'è stato nulla da fare. I Vigili del Fuoco e i soccorritori hanno sperato di poterle salvare la vita, ma il corpo è stato rinvenuto quando ormai l'anziana era già deceduta. Fortunatamente non ci sono stati altri feriti o intossicati dal fumo, le fiamme hanno interessato solo l'appartamento della donna, che in quel momento si trovava in casa da sola. Forse un incidente domestico, forse un atto doloso: saranno le indagini in corso a stabilire cosa sia esattamente accaduto questa mattina, e cosa sia stato a far scoppiare l'incendio nell'appartamento del quinto piano. Solo tre giorni fa, invece, un rogo ha devastato un'abitazione al terzo piano di una palazzina in largo di Vigna Stelluti: ad appiccare le fiamme, un uomo di 49 anni che voleva togliersi la vita. A causa del rogo due persone sono rimaste ferite, e un cagnolino maltese è deceduto. L'uomo è stato arrestato con l'accusa di incendio doloso.