Le immagini dell’incendio in un ristorante a Centocelle. (Foto di Raffaele La Neve)
in foto: Le immagini dell’incendio in un ristorante a Centocelle. (Foto di Raffaele La Neve)

Incendio nella notte nel quartiere Centocelle a Roma. A bruciare un ristorante in via delle Palme, nei pressi del Forte Prenestino. Il fuoco è divampato e si è diffuso sia all'interno che all'esterno della struttura, provocando danni ingenti. A dare l'allarme i residenti svegliati dal bagliore delle fiamme che brillavano nell'oscurità. Alcuni cittadini si sono affacciati dalle finestre e, spaventati che il rogo potesse espandersi e lambire gli edifici circostanti, hanno chiamato i vigili del fuoco. Sul posto sono intervenute diverse squadre dei pompieri che hanno lavorato per domare le fiamme ed estinguere l'incendio. Per precauzione i soccorritori hanno evacuato gli abitanti del palazzo adiacente. Diverse le famiglie svegliate e scese in strada nella notte per l'intero intervento. Terminate le operazioni di spegnimento, i vigili del fuoco hanno svolto la conta dei danni che sono risultati ingenti.

Incendio doloso

Presenti per gli accertamenti di rito gli agenti del Commissariato Prenestino e del Reparto Volanti che indagano sull'accaduto. Gli investigatori sono convinti che è che si sia trattato di un atto doloso, ossia provocato intenzionalmente da qualcuno, perché hanno trovato l'innesco dal quale è divampato il rogo. Si tratta di un contenitore con del liquido infiammabile e un accendino. L'incendio è scaturito pochi metri di distanza da ‘La pecora elettrica', la caffetteria-libreria data alle fiamme lo scorso aprile. Nel rogo fortunatamente non è rimasto ferito né intossicato nessuno. Gli agenti hanno individuato il responsabile poco dopo e lo hanno denunciato all'Autorità Giudiziaria.