Junior Cally su una barella in ospedale
in foto: Junior Cally su una barella in ospedale

Lo scorso sabato il rapper romano Junior Cally è stato coinvolto in un grave incidente stradale. A renderlo pubblico è stato lo stesso artista solo nella giornata di ieri, tramite un post sul profilo Instagram dove ha postato una foto, che lo ritrae  sdraiato su una barella in ospedale, scattata nei momenti successivi allo schianto. Per fortuna indossava la cintura di sicurezza e questo con tutta probabilità gli ha salvato la vita, ed è uscito dall'incidente riportando una frattura a una vertebre e tre costole inclinate, ma poteva andare molto peggio come ci ha raccontato lui stesso

L'appello: "Usate sempre la cintura di sicurezza"

"Sabato notte ho avuto un incidente grave, mi sento miracolato perché da questo tipo di incidenti (a detta dei medici) è quasi impossibile uscirne “illesi”-  ha raccontato a Fanpage.it –  Io me la sono cavata con una vertebra fratturata e tre costole incrinate, starò con il busto per un po’ e supererò anche questa. Sto bene e colgo l’occasione per dire a tutta la gente che mi segue e che leggerà queste parole, di usare sempre la cintura di sicurezza perché come nel mio caso, è l’unico modo che abbiamo per salvarci la vita".

Junior Cally: il rapper con la maschera

Insomma i fan del rapper possono stare tranquilli: qualche mese e sarà pronto a tornare sul palco indossando una delle maschere che lo hanno reso celebre all'inizio della sua carriere solista, esplosa nel 2017 con il singolo Alcatraz e affermatasi con brani come "Magicabula" e "Arkham". A settembre ha pubblicato il suo secondo album "Ricercato", da cui sono stati tratti i singoli "Sigarette" e "Tutti con me".