I ragazzi dell'associazione Piccolo Cinema America hanno finalmente una casa. Dopo una lunga attesa cominceranno i lavori di restauro del Cinema Troisi a Trastevere. La storica sala cinematografica di via Girolamo Induno comincerà a essere ristrutturata il prossimo 25 novembre. Un lungo percorso che ha visto i ragazzi dell'America non darsi per vinti, inventandosi intanto un loro modo di fare cinema e cultura, con l'arena di piazza San Cosimato a Trastevere e il cinema all'aperto (e gratuito) al Casale della Cervelletta e al porto di Ostia. Valerio Carocci e i suoi compagni di viaggio hanno dovuto imparare anche a trovare i fondi per realizzare il loro sogno: una sala cinematografica diversa, aperta alla partecipazione e soprattutto ai più giovani, con un'aula studio aperta 24 ore su 24. "Non vi nascondiamo che questa lunga attesa è stata veramente dura: il gomitolo burocratico da sciogliere era enorme, il più grande che avessimo mai incontrato. Ma ci teniamo a ringraziarvi tutti per non aver mai dubitato di noi, anche quando, dovendo lavorare a testa bassa, vi abbiamo lasciato senza notizie. Ora siamo pronti a riaccendere il proiettore di uno dei cinema più storici di Roma. Siete pronti a farlo con noi?", raccontano oggi nel dare con un po' di emozione l'annuncio.

"Il progetto ammonta a un investimento di 1.426.942 euro. – raccontano – Di questi, abbiamo ottenuto 1.041.554 euro attraverso la partecipazione al bando del “Piano straordinario cinema” del Mibact. Un altro finanziamento di 100.000 euro proviene dalla Regione Lazio (concorso pubblico "Creatività 2020″). Inoltre, grazie a un accordo con La Siae a sostegno del progetto di digitalizzazione della sala e al contributo di altri sponsor, abbiamo reperito ulteriori 100.000 euro. I restanti 185.388 euro provengono dai nostri fondi e da donazioni (circa 30.000 euro) ricevute dai sostenitori alle arene, online e da personalità del mondo dello spettacolo".

"Sono davvero felice per i ragazzi del Cinema America che finalmente hanno trovato una casa grazie alla definitiva approvazione del restauro della Sala Trosi. Sostenuto da Mibact, Regione Lazio e Siae, l'intervento partirà nei prossimi giorni. Vi verremo a trovare presto in tanti!". Così su Twitter l'eurodeputato Massimiliano Smeriglio.