Coronavirus nel Lazio
in foto: Coronavirus nel Lazio

Continua il lieve ma continuo calo dei nuovi contagi nel Lazio: oggi, sabato 4 aprile, i nuovi casi positivi sono 157, con un trend di crescita del 4 per cento rispetto a ieri. A Viterbo non si sono registrati casi positivi o decessi, mentre nella città di Roma continua a diminuire il numero di contagi e oggi sono 45. Ieri i nuovi contagi erano 167, due giorni fa e tre giorni erano 169 e cinque giorni erano 181.

In crescita i guariti, 47 nelle ultime 24 ore, e 13 decessi

"Sono in continua crescita i guariti che salgono di 47 unità nelle ultime 24 ore arrivando a 439 totali sono due guariti ogni ora. Sono usciti dalla sorveglianza domiciliare in 12.731 e i decessi nelle ultime 24 ore sono stati 13", ha dichiarato l'assessore regionale, Alessio D'Amato, al termine della consueta riunione con tutti i direttori delle Asl e dei principali ospedali del Lazio.

D'Amato: "A Latina nata prima bimba da mamma positiva: stanno bene entrambe"

L'assessore ha informato anche del primo parto da madre positiva al coronavirus a Latina: sia la bimba che la mamma stanno bene. "Al COVID Hospital di Tor Vergata è deceduto un poliziotto di 59 anni del servizio scorte. E’ stato fatto di tutto per salvarlo esprimiamo un profondo cordoglio del Sistema sanitario regionale. E’ atteso nel pomeriggio l’arrivo di un paziente in terapia intensiva da Bergamo al COVID Center del Campus Bio-Medico e confermiamo la disponibilità di un posto di terapia intensiva ogni giorno a disposizione della rete nazionale", ha dichiarato ancora D'Amato.