237 CONDIVISIONI
5 Maggio 2017
19:11

I migranti protestano per la morte Niam Maguette: “Stop alle squadre anti-ambulanti”

Sit in in piazza Santi Apostoli per chiedere giustizia sulla morte di Nian Maguette, l’ambulante senegalese di 54 anni morto due giorni fa sul Lungotevere durante un blitz dei vigili urbani.
A cura di Enrico Tata
237 CONDIVISIONI

La comunità senegalese, altri gruppi di migranti e i movimenti per la casa hanno manifestato oggi in piazza Santi Apostoli per chiedere giustizia sulla morte di Nian Maguette, l'ambulante senegalese di 54 anni morto due giorni fa sul Lungotevere durante un blitz dei vigili urbani. "Non sappiamo se Niam è stato ammazzato oppure no, ma vogliamo giustizia. Chiediamo al prefetto e al sindaco di sospendere le squadre di Di Maggio che ci stanno massacrando". Così al microfono un rappresentante della comunità senegalese. Si riferiva ad Antonio Di Maggio, vice comandante della polizia locale di Roma. In piazza qualche centinaio di persone.

"Giustizia per Maguette", recitano tanti cartelli sollevati dai manifestanti. Intanto la procura è ancora in attesa dei risultati dell'autopsia sul corpo dell'ambulante. L'esame servirà a stabilire com'è morto Niam, cioè accertare se a stroncarlo è stato un attacco cardiaco oppure il suo decesso è dovuto ad altre cause, come hanno sostenuto due giorni fa alcuni rappresentanti della comunità senegalese.

237 CONDIVISIONI
Cts approva aumento capienza: cosa cambia per cinema, teatri, musei, concerti e stadi
Cts approva aumento capienza: cosa cambia per cinema, teatri, musei, concerti e stadi
50 di Videonews
La zucca più grande del mondo è toscana ed entra nel Guinness dei primati
La zucca più grande del mondo è toscana ed entra nel Guinness dei primati
105 di Super Viral
Incendio a Roma, le immagini del deposito Atac di Tor Sapienza in fiamme
Incendio a Roma, le immagini del deposito Atac di Tor Sapienza in fiamme
9.358 di Alessia Rabbai
Lascia un commento!
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni