L’Hotel Hilton di Roma
in foto: L’Hotel Hilton di Roma

Buone notizie per chi cerca lavoro: la prestigiosa catena di Hotel Hilton è in cerca di 100 persone da assumere nelle proprie strutture. Le prime selezioni si terranno a Roma, le seconde a Milano: una volta terminate, i partecipanti sapranno se saranno inclusi o meno nello staff dei famosi alberghi di lusso. Come funziona? Innanzitutto bisogna inviare il proprio curriculum – completo e dettagliato – sul sito dell'azienda: il personale dell'Hilton fa sapere, tramite la propria pagina web, di prestare molta attenzione alla sua stesura. E a ragione: è questo infatti il primo step per passare la selezione, essere notati e chiamati per i recruiting day. La scelta dei candidati in base al curriculum è affidata al portale LavoroTurismo: saranno loro a informare le persone se la fase di preselezione è andata o meno a buon fine. Il terzo e ultimo passaggio è il colloquio con il personale dell'Hotel Hilton, nelle sedi di Roma o Milano. Le figure ricercate sono: camerieri di sala, camerieri da piano, bartender e barman, cuochi, pasticceri, portiere di notte e receptionist.

Hotel Hilton, 100 persone da assumere in tutta Italia

La selezione di Roma si terrà il 4 marzo al Rome Cavalieri, A Waldorf Astoria Resort mentre quella di Milano il 23 marzo all'Hilton Milan: i posti per i colloqui di Roma sono finiti, e attualmente c'è disponibilità solo per la sede di Milano. I 100 lavoratori selezionati saranno smistati nelle dieci strutture di Hilton sparse per tutto il territorio italiano: Hilton Molino Stucky Venice, Hilton Milan, Hilton Lake Como, Hilton Florence Metropole, Hilton Garden Inn Florence Novoli, La Bagnaia Golf&Spa Resort Siena Curio Collection by Hilton, Hilton Rome Airport, Hilton Garden Inn Rome Airport, Aleph Rome Hotel Curio collection by Hilton, Rome Cavalieri a Waldorf Astoria Resort. Le nuove assunzioni sono state decise per festeggiare il 100esimo anniversario dall'apertura del primo Hotel Hilton in tutto il mondo, voluta da Conrad Hilton nel 1919: l'albergo, una struttura di 40 stanze comprata in un momento di impazienza, si chiamava "Mobley".