Tragedia sulla strada a Guidonia Montecelio, in provincia di Roma, dove un uomo è morto e due donne sono rimaste ferite dopo che un'auto li ha travolti. Il dramma è accaduto intorno alle ore 20.30 di ieri sera, nella frazione di Marco Simone. I tre al momento dell'investimento erano appena scesi da un bus Atac 041 che stava effettuando la fermata. Secondo le informazioni apprese, l'incidente è avvenuto dopo che il mezzo adibito al trasporto pubblico è ripartito, lasciando a terra alcuni passeggeri. Le tre persone investite stavano attraversando la strada quando sono state centrate in pieno da un'auto in transito, guidata da un 40enne, che le ha urtate violentemente e le ha scaraventate rovinosamente a terra, dopo un volo di diversi metri.

L'uomo, un 64enne, non ha avuto scampo: è morto sul colpo. Inutili i soccorsi prestati dal personale sanitario del 118, intervenuto sul posto, che non ha potuto far altro che constatarne il decesso. Troppo gravi le ferite e dei traumi riportati da rivelarsi fatali. Le altre due vittime, madre e figlia di tredici anni, sono state soccorse e trasportate in ospedale, dove hanno ricevuto le cure necessarie. Anche il condente dell'auto è stato soccorso e in stato di choc. Sul posto sono intervenute le forze dell'ordine che hanno svolto i rilievi del caso e stanno indagando per accertare eventuali responsabilità.