23 Giugno 2020
10:36

Grave incendio nella notte a Ostia: 2 intossicati in gravi condizioni e 60 evacuati

Le fiamme sarebbero scaturite da un elettrodomestico andato in cortocircuito. I due inquilini dell’appartamento sono rimasti gravemente intossicati e si trovano in prognosi riservata. Sessanta le persone evacuate dalla palazzina popolare al civico 9 di via marino Fasan nel quartiere di Nuova Ostia.
A cura di Redazione Roma
Immagine di repertorio
Immagine di repertorio

Un grave incendio si è sviluppato nella notte in una palazzina al civico 9 di via Marino Fasan, nel quartiere di Nuova Ostia. Nell'incendio sono rimaste gravemente intossicate due persone, la cui prognosi è riservata. Sessanta persone sono state evacuata dal palazzo di edilizia popolare. Da quanto si apprende l'incendio sarebbe scaturito da un elettrodomestico andato in corto circuito. Le scintille hanno incendiato nel cuore della notte – erano circa le 2 del mattino – l'appartamento i cui due inquilini sono rimasti intrappolati all'interno venendo colti nel sonno dalle fiamme. Il fumo ha invaso tutta la palazzina, sul posto sono giunti i vigili del fuoco con diverse squadre, le forze dell'ordine che hanno messo in sicurezza l'area e il personale sanitario del 118 con tre ambulanze.

I due cinquantenni rimasti feriti sono stati trasferiti d'urgenza all'ospedale G.B. Grassi di Ostia dove si trovano sottoposti a un trattamento a base di ossigeno. Le loro condizioni sono gravi e la prognosi ancora non è stata sciolta dai medici. Solo dopo diverse ore gli inquilini degli altri appartamenti hanno potuto fare di nuovo rientro nello loro abitazioni, quando i vigili del fuoco hanno stabilito che non ci fossero problemi strutturali all'interno dell'edificio: svegliati nel cuore della notte dalle urla e dal fumo, per loro per fortuna solo tanta paura e il disagio di passare la notte in bianco sul marcia piede e in macchina. Rimane purtroppo l'apprensione per le condizioni dei vicini di casa tratti in salvo dai vigili del fuoco

A fuoco un appartamento, donna intrappolata al suo interno non riesce a uscire: salvata dai pompieri
A fuoco un appartamento, donna intrappolata al suo interno non riesce a uscire: salvata dai pompieri
La Regina Elisabetta in gravi condizioni di salute. I medici: “Siamo preoccupati”
La Regina Elisabetta in gravi condizioni di salute. I medici: “Siamo preoccupati”
23.841 di Videonews
Incendio nelle cantine di un palazzo, c'erano bombole Gpl: evacuati i residenti
Incendio nelle cantine di un palazzo, c'erano bombole Gpl: evacuati i residenti
Più che un giornale
Il media che racconta il tempo in cui viviamo con occhi moderni